Privacy Policy Canali YT sull'alimentazione: tre nomi - Suhrya

Canali YT sull’alimentazione: tre nomi

Posted on
Canali YT sull'alimentazione

Canali YT sull’alimentazione: tre nomi che veramente seguo volentieri e che trovo utili.
Nel mio percorso lungo e noioso di accettazione del mio corpo senza cercare di smettere di migliorarlo ho “incontrato” tantissimi professionisti sul web che parlano di questi argomenti.

Mi sono iscritta a un sacco di canali, quasi a tutti però per pochissimo tempo.
Non mi piacciono la spocchia estrema, il bisogno di far vedere che hai trovato il segreto dell’universo, chi parla di cose estremamente serie senza avere nessun titolo ma comportandosi come se avesse realmente studiato quelle cose.

Pur avendo i miei problemi con la body positivity mi piacciono alcuni dei concetti ad essa legata, come l’intuitive eating.
Vi ho già parlato del mio nuovo percorso con la dieta e l’allenamento e posso dirvi che continua ad andare bene.

Il problema è che la tentazione di fare qualcosa di più drastico e veloce (ho accarezzato l’idea della keto qualche giorno fa) c’è sempre. Io non dico che regimi più restrittivi siano il male in modo assoluto ma per il modo in cui ho vissuto io una dieta molto rigida e tutte le mie conseguenze sulle mia psiche dopo forse no, è meglio che continui ad andare piano piano.

Sì, ma i canali YT sull’alimentazione?

Ci arriviamo, ci arriviamo. Dicevo, sto facendo un percorso lento. Efficace sì ma che ha bisogno di tempo per portare ai risultati. Io cerco di non dargli troppa importanza all’interno della mia vita perché fortunatamente non è la cosa a cui tengo maggiormente la forma del mio culo MA ci sono dei momenti in cui avrei bisogno di parlarne con qualcuno. Mi sento pesante a parlarne con le persone che mi stanno vicino se lo faccio troppo spesso, su instagram per la maggior parte ci sono account che sono solo vetrine di quello che va ora (la body positivity di cui parlavo sopra) per poi vendere qualsiasi prodotto nelle stories.

Nel tempo ho trovato tre canali YT in particolare di cui guardo/ascolto i video mentre sto facendo le pulizie, quando stendo la lavatrice. Video non di persone che hanno la pretesa di fare i guru e insegnarti la vita ma che mi hanno insegnato veramente qualcosa che ho trovato utile nel tempo. Metto le mai avanti: sono tutti e tre in inglese. Per me non è un problema perché sono bilingue (e sicuro so peggio l’italiano dell’inglese) ma sono tutti e tre piuttosto comprensibili. Mettetela così, seguire questi canali YT sull’alimentazione può essere anche un ripasso di inglese!

Canali YT sull’alimentazione: ObeseToBeast

John ha perso veramente tanti chili e ha fatto centinaia di video a tema perdita di peso.
Il suo percorso è piuttosto particolare, partiva da un’obesità grave ed è arrivato a partecipare a esibizioni di body building. Durante questo periodo ha avuto un percorso travagliato con il cibo e la sua immagine, vivendo dei periodi di difficoltà.

Nei suoi video parla in modo molto candid di come non abbia un’alimentazione perfetta per instagram ma che comunque gli permette di mantenere il suo peso. I video più personali parlano del suo rapporto con la pelle in eccesso, che ha in abbondanza dato il numero altissimo di chili persi.

Ha tutta una serie di video in cui parla di metodi per perdere peso ma sempre con criterio, senza proporre cose pazze e spesso andando a rispondere ai creator che propongono metodi super drastici spiegando perché no, non sono grandi consigli.

Ci sono poi le interviste a chi ha perso tanti tanti chili e sentire l’esperienza altrui è sempre interessante.

Non mi piace quando è troppo aggressivo nel commentare le persone con cui non è d’accordo ma questo è un limite dovuto al mio carattere e al mio essere infinitamente pacifica. Sì, sono della bilancia.

Canali YT sull’alimentazione: Abbey Sharp

Ho scoperto i video di Abbey Sharp perché mi uscivano i suoi commenti ai video What I eat in a day delle varie celebrità americane. Credo che sia tra le tipologie di video che odio di più, data la mia storia travagliata con il cibo.
Li guardo e penso che insomma dovrei mangiare anche io così se no non otterrò quel che voglio e via in una spirale.
Abbey li commenta spiegando cosa non va ma sempre in modo costruttivo.
Non dice “Così no!” ma “Questo si potrebbe migliorare”.
A me ha insegnato tanto in termini di abbinamenti dei cibi e modi per saziare la fame in modo ottimale.

Un’altra serie di video che ho apprezzato particolarmente è quella sul gonfiore, è un problema di cui soffro anche io. Ne parla in modo chiaro, spiegando che ci sono tantissime cause e purtroppo non una soluzione magica.

Mi piace anche quando parla di miti comuni di alimentazione e diete, spiegando cosa non è vero e cosa sì.

La cosa che apprezzo di più è il suo modo di fare, estremamente pacato e tranquillo.

(tutti i video di) June – (sul canale) Delish

Ok, qui sto barando un po’.
Delish è un magazine che parla di cibo ma non di alimentazione in senso stretto e io amo particolarmente una creator, June.

Ho iniziato a cucinare da veramente poco tempo però mi sento di dire che è stato fondamentale imparare.
Fondamentale non solo perché ho trent’anni ma anche perché é un modo di prendermi cura di me stessa e di fare pace con il cibo.

June fa una serie di video che si chiama Budget Eats iniziata ad inizio pandemia. Ha un budget ristrettissimo e deve cucinare un numero di pasti, con caratteristiche diverse: 20 dollari per una settimana vegetariana, 20 per una senza glutine e così via.

Vedere i suoi video mi ha aiutata a prendere confidenza con la cucina e a metterci amore anche quando devo fare qualcosa per me.
Aiuta sicuramente il fatto che faccia dei piatti che sono tantissimo nelle mie corde e tutte le ricette che ho riprodotto sono pazzesche.

 

Avete qualche canale simile da consigliarmi? Account instagram? Sono aperta a tutto!

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo