Privacy Policy Il primo mese della nuova dieta, il nuovo allenamento e altre cose - Suhrya

Il primo mese della nuova dieta, il nuovo allenamento e altre cose

Posted on
Quando parlo di peso e corpo e allenamento le visite del blog sono alle stelle.
Non so se è perché ne parlo in maniera particolarmente interessante ma onestamente mi viene da pensare che non sia quello, bensì il bisogno di sentirsi dire che sì, siamo tutte nella stessa barca.
Non tutte in realtà ma abbastanza da volerne parlare, ecco.
Il 3 novembre ho fatto un post a tema peso e mi sono arrivati tantissimi messaggi a riguardo.
Quello che non ho scritto però è che il giorno prima avevo deciso di iniziare un nuovo percorso per ricominciare a piacermi o quantomeno a provarci.
Non l’ho scritto perché non sapevo se sarei durata e non volevo qualcosa di permanente a ricordarmelo se avessi mollato dopo poco.
A me sembra di aver passato la vita a dieta, dopo aver perso quei famosi venti chili -in parte rimessi e che mi hanno creato più problemi di quanti ne abbiano risolti-. C’erano dei periodi in cui ci pensavo meno ma sempre più di quello che volessi, ecco.
Questa volta però ho cambiato totalmente approccio, grazie principalmente a tre profili social (su cui faccio un post specifico, se vi va).
L’idea di andare da un nutrizionista per me in questo momento era veramente troppo pesante a livello psicologico, avevo paura diventasse nuovamente un’ossessione e veramente non mi andava.
Ho cercato di creare un percorso che potesse avere un senso a tutto tondo.
La cosa che più mi ha aiutata è stato il percorso in palestra che mi ha creato Marta, la mia personal trainer. Mi sento estremamente fortunata ad aver trovato una persona che non mi ha fatto sentire una schifezza ma che ha capito le mie esigenze.
Ho delle schede che riesco a fare, che mi stancano e mi fanno vedere i risultati ma non mi lasciano totalmente distrutta.
Sono sicura che sia un modello che può funzionare per chi apprezza l’esercizio fisico ma raga a me fa schifo, queste schede invece sono fattibili e mi danno veramente soddisfazione.
Per il cibo avevo un po’ di paura, non volevo ricadere nei soliti schemi sbagliati e che mi portavano a semi digiunare per tre giorni e avere poi episodi di binge eating e così via in uno stupido loop maledetto.
Quello che NON sto facendo è pesarmi, so che per la mia testa non è sano e preferisco vedere i progressi dallo specchio e dai vestiti..
Quello che sto facendo è cercare di avere un deficit calorico sostenibile, ascoltando il mio corpo. Ho ricominciato a tracciare macro e calorie non perché voglio fissarmi su un numero ma perché specialmente da quando sono vegetariana vera e non solo pescetariana faccio fatica ad avere un’alimentazione equilibrata senza concentrarmi su quello che mangio.
Quello che sto facendo è cercare di concedermi qualcosa che mi piace senza renderlo un evento.
Quello che non STO facendo è aver detto a tutti che sono a dieta, quando sono in giro mangio anche se non c’è esattamente quello che vorrei.
Quello che sto facendo è dare il giusto peso -ah ah- a questa questione, senza che diventi più grande di me e mi crei uno stress senza senso.
Posso orgogliosamente dirvi che, per ora, funziona. Funziona non solo perché mi vedo e sento meglio ma soprattutto perché non è un’ossessione come lo è stata in passato.
Funziona perché mi sento supportata senza sentirmi oppressa da chi mi sta intorno e perché ho fatto delle scelte che sono sostenibili sul lungo periodo e non che mi fanno iniziare col botto per poi devastarmi dopo qualche settimana.
Durerà? Mi sento dire che potrebbe durare, almeno se continuo a fare le scelte giuste.
Non so se farò aggiornamenti mensili, potrebbe essere troppo sia per voi -non voglio annoiarvi a morte- che per me -non voglio diventi un obbligo parlarne- però sicuramente ne chiacchiereremo ancora.

2 Comments

  1. AntonellaMu says:

    È sempre un impegno! Spero che anche il gonfiore sia migliorato, con il cambio di dieta. Io ho una lotta quotidiana col cibo, ti capisco e sei veramente tosta 💙

    1. S. says:

      È migliorato per vari fattori, diciamo che in generale sto molto meglio in questo periodo <3 grazie di cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo