Privacy Policy Ricetta: Spaghettoni con pesto di carciofi sott'olio - Suhrya

Ricetta: Spaghettoni con pesto di carciofi sott’olio

Posted on

La ricetta di Ale che vi ho proposto qualche giorno fa vi è piaciuta tanto e allora eccoci qua, a proporvene un’altra.

Vi posso dire che questo piatto di pasta è stato uno dei più buoni che io abbia mai mangiato, decisamente da rifare.
 
Amo moltissimo alcune verdure sott’olio ma molto spesso l’uso che ne faccio in cucina si limita a tirarle fuori dal barattolo di vetro e metterle su una fetta di pane.
Stavolta, ho voluto provare qualcosa di diverso e, avendo comprato dei carciofi sott’olio, li ho utilizzati come ingrediente principale per fare il pesto usandolo come condimento per una pasta.
Inutile ripeterlo (ma giova) gli ingredienti sono sempre fondamentali. Ad esempio i carciofi sott’olio sono quelli di Mancini (preparatevi che sta arrivando il nuovo shop online) e la pasta è quella del pastificio Caterina (che io amo particolarmente). Il procedimento è davvero semplice e gli ingredienti sono per due persone. 
Assicuratevi di avere in casa un robot da cucina (funzione tritatutto) o almeno un frullatore ad immersione (meglio il primo). Riponete dentro il contenitore 150 grammi di carciofi sott’olio, 20 grammi di basilico fresco, 30 grammi di parmigiano, 25 grammi di pinoli, 3 cucchiai di olio EVO, uno spicchio d’aglio, sale e pepe a vostro piacere.
Fate tritare il tutto per circa 30 secondi in modo da ottenere un composto grossolano e non troppo fine. Qualora risulti denso aggiungete uno o due cucchiai di olio evo a seconda della consistenza che volete ottenere e, dopo aver aggiustato eventualmente di sale e pepe, date un altro giro di tritatutto per altri 15/20 secondi. Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente e, una volta portata bollore, mettete a cuocere 220 grammi di spaghettoni.
Nel frattempo in una padella antiaderente fate scaldare un cucchiaio d’olio evo insieme al pesto appena tritato a fuoco molto basso. Se serve, per ottenere una crema migliore, un bicchiere da caffè di acqua di cottura.
Quando la pasta ha raggiunto la cottura da voi desiderata scolatela e fatela saltare in padella insieme al pesto.
Guarnite a piacere con un paio di cuori di carciofo tagliati a strisce sottili e parmigiano.
Come sempre, fatemi sapere se la rifate a casa!

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo