Privacy Policy Diventa milionario in tre giorni (senza leggere questo post) - Suhrya

Diventa milionario in tre giorni (senza leggere questo post)

Posted on

Le cose semplici piacciono a tutti.

Pensare di svegliarsi e fare pochissima fatica e ottenere tantissimo penso sia il sogno di molti.

Guadagnare tantissimo lavorando dieci minuti al giorno, avere un fisico perfetto con un allenamento alla settimana, ottenere risultati con zero -o quasi- impegno.

È di qualche settimana fa lo scandalo di Liver King.

Un uomo che ha messo al centro il suo essere super in forma senza aiuti medici, seguendo dei principi quanto meno discutibili. Poi è saltato fuori che ehi, si imbottiva di steroidi.

Sono innumerevoli le storie di veri e propri guru del self help che si rivelano persone orrende e che non è che abbiano ottenuto quello che hanno in modo poi così onesto, alla fine.

Poi c’è Elizabeth Holmes e la storia brutta brutta di Theranos, poi ancora l’influencer vegana che professava la sua alimentazione come cura a tutti i mali e che in realtà mangiava pesce, poi svariate fit influencer che hanno subito decine di interventi di medicina estetica e chirurgia plastica -che io approvo ma non se servono a fingere che quei risultati sono ottenuti con il loro mirabolante e costosissimo piano di allenamento-.

C’è questa tendenza per cui tutti possiamo ottenere tutto con la lettura di dieci slide e un bel corso infiocchettato.

Che possiamo avere quello che vogliamo credendoci fortissimo, che possiamo fare cose che non ci saremmo mai sognati da un giorno all’altro. 

No, non possiamo.

Ho perso il conto dei messaggi che mi arrivano, tendenzialmente di giovani donne, che mi propongono di diventare imprenditrici digitali proprio come loro, che vendono prodotti anche potenzialmente dannosi per la salute -non detto da me, eh- affannandosi a reclutare altre persone per guadagnare di più e ci tengono a dirti che no quello mica è uno schema piramidale.

Io non metto in dubbio che ci siano dei metodi di vendita simili che funzionano senza conseguenze negative, penso ad Avon e Yves Rocher per esempio.

Però vedere persone senza nessuna competenza in un determinato ambito che vogliono spiegarti come fare e cosa fare a ottenere quello che vuoi in modo semplicissimo mi fa impazzire.

Non penso solo agli schemi piramidali che però non sono schemi piramidali ™️ ma anche a chi su instagram vuole venderti qualcosa che ti farà diventare RICCO SUBITO.

Penso ai profili da 200k follower con cinque like a foto che mandano messaggi in italiano discutibili agli account di cui mi occupo per lavoro per chiedere cose gratis (prodotti, esperienze, trattamenti) e che io ok non mando loro niente perché capisco sarebbe ridicolo un invio a chi al massimo può consigliare due caramelle alla sua vicina di casa ma vedo che ci sono centinaia di aziende che ci cascano quotidianamente.

Penso a chi vuole venderti corsi su come fare corsi per fare corsi alla gente.

Io penso di essere una persona discretamente ambiziosa.

Dopo il mio cambio di vita e lavoro drastici non mi sono fermata ad un lavoro dove ero assunta e potevo starmene discretamente tranquilla.

Ho deciso di mettermi in proprio, andando avanti a costruire quello che mi piace. Lo sto facendo cercando di migliorare quello che offro ai clienti.

Ho iniziato con una collaborazione con una ragazza bravissima che si occupa di grafica, consapevole che io non ero male e ok ma mai quanto una persona come lei.

Studio, cerco di migliorare, sono consapevole dei miei limiti.

Perché mi dà così fastidio la gente che vuole fregare altra gente?

Non ci riesco a pensare “se la gente è scema va fregata”, è più forte di me.

Capisco in alcuni casi le persone che si infilano in questi schemi, per un bisogno reale e disperato di un guadagno che non trovano in altro modo.

Capisco la voglia di qualcosa di semplice in un mondo difficile, capisco anche l’essere abbagliati dai mirabolanti viaggi premio.

Non capisco chi va avanti in questi loop e ne è complice, chi sa che non sta facendo una cosa pulita, chi non sta vendendo un sogno ma una gran bella fregatura con un fiocco luccicante.

Mi piacerebbe insegnarvi a gestire millemila clienti come SMM per il modico prezzo di trecento euro in sconto da settecentonovantanove? Boh, forse se pensassi di saperlo fare lo farei, mettendomi su un piedistallo e dandovi nozioni fondamentali.

Ma la verità è che preferisco continuare su una linea più difficile ma onesta, ottenendo qualcosa che so non nuocere a nessuno.

Mi è capitato mi offrissero lavori che onestamente non avrei saputo fare come voleva il cliente e quindi ho detto no, grazie.

Sono stupida? Sono una martire? Direi no e no.

Sono stupide le persone che cascano nelle pubblicità che promettono l’oro gratis? Forse, non sono sicuro.

Certamente però sono stronze le persone che lo promettono, quell’oro.

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo