Privacy Policy Sette cose per cui non spenderei tanti soldi neanche se li avessi - Suhrya

Sette cose per cui non spenderei tanti soldi neanche se li avessi

Posted on
Mi piacerebbe incominciare a spendere i miei soldi in modo più intelligente, investendo in alcuni pezzi di qualità soprattutto per quanto riguarda l’abbigliamento. Forse perché sto diventando vecchia? Probabile!

Ci sono però delle cose su cui non spenderei mai tanto, non per tirchieria ma perché non ci vedo il senso per il mio stile di vita.

  • gli elastici. Ho i capelli -spessissimi e fortissimi- che non soffrono per elastici scadenti ma al massimo li spaccano. Trovo stupendi gli scrunchies in seta e varie che vedo in giro ma so già che comunque li perderei quindi non ha molto senso.
  • i collant. Ho provato a spendere di più ma ho la capacità di spaccarli comunque, tanto vale spenderci pochissimo.
  • il detersivo per la lavatrice. Per gli ammorbidenti farei follie ma per me i detersivi sono praticamente tutti uguali, andare al risparmio non mi dispiace.
  • i bicchieri. Tolto il fatto che non ho più una casa tutta per me (tocca a mio fratello sopportarmi), li spacco comunque troppo velocemente. Tengo comunque come fossero oro quelli che mi ha regalato la mia amica Elena perché ci sono affezionata per tanti motivi ma non li uso o spacco i superstiti.
  • il bagnoschiuma. Non fraintendetemi, mi piacciono quelli super lussuosi ma penso che anche potendoli comprare serenamente continuerei ad amare alla follia quelli di Balea a 99 centesimi
  • i fiori recisi. Mi riempirei la casa di dozzine di piante ma non di mazzi di fiori, non ce la posso fare mi mettono troppa tristezza.
  • gli occhiali da sole. Tanto li uso più come cerchietti che altro. Potendo sì mi toglierei lo sfizio di un paio particolarmente fancy ma poi sarebbero proprio soldi buttati.
Mi dite le vostre? Sono curiosa!

 

4 Comments

  1. Anonymous says:

    Non so se ci sia una categoria in particolare per cui non spenderei più di quanto non spendo, probabilmente farei un upgrade un po' in tutto, ma penso che comunque rimarrebbe la costante "minimal" per cui se ho già una cosa, non vale la pena spendere per altre varianti molto simili della stessa pur avendone la possibilità (per esempio, se anche uscisse una palette superfiga di una marca che mi piace molto, ma ne avessi già una con colori simili, aspetterei di finirla prima di comprare quella appena uscita e così con praticamente tutto) –> uno dei motivi per cui adoro leggere il tuo blog è proprio questa tua svolta minimal e essenziale <3

    1. S. says:

      Esatto stesso pensiero! Sono contenta ti piaccia questa svolta, mi rendo conto di essere meno interessante di chi propone mille cose nuove ma ormai la mia realtà è questa 🙂 Grazie di cuore

  2. Marta says:

    Io tendo a essere molto parca con gli ingredienti per cucinare. Non capisco la passione del mio fidanzato per il burro costoso il latte più caro e la passata di pomodoro laccata oro. Forse ho un problema (però spendo molto per gli ingredienti freschi soprattutto la frutta)

    1. S. says:

      Per alcune cose di cibo spenderei anche io una follia, per altre cose risparmio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo