Kat Von D ha venduto il suo brand e la meravigliosa conseguenza è stata una svendita dei prodotti prima di un cambiamento di nome e immagine.
Io ho comprato il fondotinta Lock It dopo averlo visto per anni e anni in vari video di YouTube, al momento se siete fortunate e trovate la vostra colorazione lo potete trovare per meno di quindici euro in vendita sul sito ufficiale di Sephora.
Ormai tendo ad utilizzare fondi piuttosto economici trovandomi anche discretamente bene ma ragazzi, che differenza fa un prodotto high end.
La premessa è che io ho oggettivamente una bella pelle, con poche discromie e imperfezioni. Ci sono giorni in cui ho più occhiaie del solito però nulla di più.
Questo fondotinta per me è forse addirittura "troppo" in senso che ho sicuramente bisogno di una coprenza minore ma mi dà quell'effetto pelle pazzesca e photoshoppata a cui non riesco a rinunciare.
La consistenza è piuttosto densa per essere un prodotto liquido, lo devo necessariamente stendere con un pennello (buffing brush di Real Techniques praticamente sempre) o con le sole mani non riesco a lavorarlo sufficientemente bene: troppo pastoso.
Ne basta veramente poco poco, è così coprente da bastarvi più che a sufficienza.
Io ho la pelle secca quindi sotto devo mettere una crema bella idratante o rischia di evidenziarmi le zone un po' più secche tipo intorno al naso ed è un disastro.
Oltre a coprire veramente tutto rende il colorito spettacolarmente uniforme ma allo stesso tempo leggermente luminoso.
Applicato con grande cura vi fa guardare allo specchio illudendovi di avere veramente una pelle perfetta perché non fa quel brutto effetto mascherone e steso bene non dà fastidio sulla pelle.
Rimane veramente intatto fino a quando la sera non decidete di struccarlo in qualsiasi condizione: sotto a trenta gradi e ventimila passi in giro per Lugano, sotto la pioggia, con il sudore da allenamento. Insomma: perfetto!
La mia paura era che essendo un prodotto così pastoso potesse occludermi i pori o darmi qualche problema alla pelle ma fortunatamente nulla di tutto ciò. A questo sicuramente contribuiscono il fatto che curo la mia pelle con grandissima attenzione e in ogni caso sono geneticamente piuttosto fortunata. Le critiche che ho letto su questo fondo secondo me sono dovute al fatto che non viene steso bene ma con gli strumenti giusti ed una buona base prima (crema o siero o entrambi a seconda della pelle) i risultati sono veramente ottimali.
Qual è il vostro fondotinta del momento? Raccontatemi.