Privacy Policy khadi Archivi - Suhrya

Empties! – 49 –

Posted on
Di nuovo prodotti finiti, tanto per cambiare.
Ho quasi finito le scorte di un sacco di tipologie e ne sono molto fiera. Per la prima volta da non so quanto sono quasi arrivata al punto di dover comprare una nuova crema idratante ed è veramente una necessità e non ne ho altre sei aperte.
Uguale per i prodotti corpo e capelli, devo prendere uno shampoo perché davvero non ne ho più.
Per il makeup il discorso è ovviamente più complicato.
Avevo smaltito qualche fondotinta ma tra prodotti inviati -dobbiamo parlare di quella bomba del nuovo fondo di Nabla- e qualche piccolo nuovo acquisti ne ho di nuovo troppi.
Ho un approccio più rilassato ora però. Ho passato qualche mese a continuare a pensare che non avrei mai finito tutto e sarebbe scaduta ogni cosa e avrei dovuto buttare tutto e altri pensieri angoscianti.
Sto usando quel che riesco ad usare, senza voglia di riempirmi casa di cose nuove e regalando quello che ho ogni volta che un’amica mi dice che le serve qualcosa.

Come ho riportato i miei capelli alla gloria della gioventù – un titolo non *troppo* clickbait

Posted on
Sì, un titolo che farebbe inorridire chiunque si occupi di SEO. Però ecco, il post di oggi non poteva essere descritto in altro modo, scusate.

 


Se mi avete letta negli ultimi mesi avrete colto qualche lamentela sul tema capelli.
 


La mia chioma nerissima foltissima lunghissima è l’unica cosa che ho sempre apprezzato del mio aspetto.
 


Da prima dell’apertura del ristorante però la situazione è cambiata.
 


Ho iniziato a perderne una marea e con lo stress continuo e pesante la situazione era abbastanza fuori controllo.
 


Oltre alla perdita significativa ho notato che erano sempre più crespi, più sottili e in generale meno belli.
 


I miei capelli sono sempre stati molto belli naturalmente, devo dire che non ci ho mai prestato particolare attenzione o cure. In questo anno e mezzo ho sperimentato una marea di prodotti e li ho curati con maschere e impacchi, spuntandoli anche abbastanza di frequente.
 


Ora stanno tornando folti e iper lucidi come prima. Il periodo continua ad essere bello stressante, quindi posso dedurre che sia merito delle cure extra che ho dedicato loro.
 


Oggi vi parlo di tre prodotti che ho ricomprato nel corso del tempo e a cui mi sento di attribuire parte del bel risultato ottenuto.
 


Top 2014: Makeup&More.

Posted on
Dopo il travolgente (?) successo della scorsa edizione torna il post dei Preferiti dell’Anno, anche questa volta architettato insieme a un nutrito gruppo di amiche blogger: Blanche di Chacun cherche son chat, Ale di Dotted Around, Silvia di Edel Jungfrau, Daniela di Shopping&Reviews, Takiko di SofficeLavanda, Darkness di The Taste of Ink e Elena di Vanity Nerd. La lista di categorie è la stessa dello scorso anno – off topic più o meno utili compresi – ma in assoluta libertà ognuna di noi ha scelto se saltarne o aggiungerne qualcuna. Speriamo vi piaccia e che non allunghi troppo le vostre wishlist!
 
I miei post sui preferiti sono sempre lunghi, fin troppo.
Figuriamoci con i preferiti dell’anno, la cosa si complica ancora di più e rischiamo di invecchiare insieme, io mentre lo scrivo e voi mentre lo leggerete.
Quindi preparatevi una tazza di tè o di quello che va a voi e fatevi forza!
Alcune categorie che sono nei post delle mie amiche blogger qui non ci sono perché non sapevo che dire e viceversa, ne ho una che ho messo solo io.
Iniziamo, ho già parlato troppo e il post si alluuuunga.