Privacy Policy kajal Archivi - Suhrya

My Stash: Eye Pencils

Posted on

Abbiamo finito i prodotti per il viso, ci potete credere? Oggi iniziamo a parlare di quelli per gli occhi.
 


Truccare gli occhi mi piace moltissimo, benché io non abbia chissà che capacità.
 


Per anni il mio trucco distintivo era composto da chili di matita nera nella rima interna e chili di eyeliner -storto- sopra.
 


Con gli anni ho imparato a cavarmela un po’ di più ma ecco, non sono una maga a sfumare e non lo sarò mai.
 


Faccio molto fatica a vedermi senza matita nera nella rima interna, mi sembra di essere un pesce lesso. Quindi oggi parliamo proprio di matite!
 


Un beauty da viaggio che è diventato tutto il mio stash: prodotti preferiti della quarantena

Posted on

In questo periodo avrei voluto altri post sulla mia collezione makeup divisa per settori come avevo già iniziato a fare ma come vi ho già noiosamente detto più volte al momento la mia vita è un po’ sottosopra. Sono a Lugano in un residence e il mio stash è limitato ai due beauty da viaggio che avevo con me quando sono tornata da Bergamo, con la premessa che avrei poi piano piano portato più cose.
Quello che è certo è che questi prodotti sono tutti iper testati e mi piacciono moltissimo quindi sono tutti super consigliati. Non posso dire di utilizzarli tutti ogni giorno perché onestamente non mi viene da fare una full face ogni mattina per vedere il muro ma riempio sempre le sopracciglia, metto un pochino di mascara e di matita giusto per non sembrare morta durante le videochiamate. I pennelli sembrano sofferenti ma no, li avevo solo appena lavati e stavano asciugando, magari ci faccio un post a parte. 

One Day Trip Makeup Bag

Posted on
Ormai la mia vita è abbastanza abitudinaria e con abbastanza intendo molto.

 


Non vado in molti posti e praticamente lavoro basta. Eccitante, vero? Lo so.
 


L’unico posto dove vado ogni tanto e per cui ho bisogno di portare dei trucchi con me è casa dei miei a Bergamo per quando ho qualche appuntamento eccitante tipo il dentista.
 


Perché sì, ho anche rimesso l’apparecchio (fortunatamente Invisalign, non escludo di farci un post un certo punto).
 


Preparando quel che mi serviva per prepararmi il giorno dopo mi sono resa conto di come io sia cambiata negli anni.
 


Normalmente avrei portato una quantità di trucchi spaventosa per anche solo una notte. 
 


Ho pensato quindi di farci un post, parlare un po’ di come le mie esigenze siano cambiate e delle mie impressioni su qualche prodotto che uso da un po’.
 


Touchups and bla bla bla: four years later.

Posted on
Cerco di tenere la borsa in ordine.

 


Tante troppe volte mi è praticamente impossibile, finisce per essere un buco nero con tutto quello che c’è nella mia testa.
 


Portafoglio, Whiskey, agenda Mr. Wonderful, quadernetto pieno di liste, penne, elastici, sciarpa, maglione spiegazzato, cuffie.
 


E una makeup bag che straripa.
 


Quattro anni fa scrivevo che non mi ritoccavo mai il trucco, non portavo nulla in giro e quasi non capivo come si potesse farlo.
 


Ecco, se ora scrivo che non comprendo come sia possibile avere un milione sul conto in banca tra quattro anni poi me lo trovo?