Privacy Policy Quattordici cose che non vedo l'ora di fare - Suhrya

Quattordici cose che non vedo l’ora di fare

Posted on
È molto facile avere una serie di cose che non si hanno voglia di fare. Se penso ai prossimi giorni ci sono un sacco di cose che non mi va proprio di affrontare, proprio no.
Però ci sono anche una lista di task che non vedo l’ora di spuntare e quindi ecco, voglio concentrarmi su quelle.
  1. andare a Bologna per il mio compleanno
  2. fare il mio prossimo tatuaggio
  3. vedere la mia amica Fra giovedì e berci un cappuccino e parlare di troppe cose insieme
  4. trovare un nuovo libro di cui innamorarmi
  5. Natale, perché ho deciso che da quest’anno ricomincerà ad essere un bel periodo per me
  6. la mia sessione di yoga giornaliera
  7. andare a Palermo a ottobre
  8. fare merenda da Pavé sabato
  9. iniziare a lavorare con un nuovo cliente che mi piace molto
  10. la diciassettesima stagione di Grey’s Anatomy
  11. ogni shampoo che mi lascia con dei capelli bellissimi liscissimi e morbidissimi (grazie cheratina)
  12. il bagno caldo con un sacco di bolle che mi aspetta quando sono a casa dei miei
  13. le passeggiate che ogni tanto mi concedo sul lungo lago facendomi piacere dove vivo anche se non mi piace moltissimo
  14. una pizza buona in un posto nuovo
Aspetto le vostre cose belle, come sempre.

9 Comments

  1. Cristina says:

    La prima cosa che mi è venuta in mente è iniziare il corso di Francese I all'università (non così eccitante), poi ci ho pensato meglio e non vedo l'ora sia ottobre per rivedere dopo più di un anno la mia amica dell'Esasmus che sta a Cagliari 🙂

    1. S. says:

      Beh che meraviglia <3

  2. Kendi says:

    Patria, di Aramburu, se hai un po' di tempo

    1. S. says:

      Segnato 🙂

  3. Anonymous says:

    Fare trekking in montagna

    Mangiare il risotto alla zucca

    Tornare al cinema

    Guardare la nuova stagione di Gomorra

    Inizio del campionato di Serie A

    Il piccolo principe

    1. S. says:

      Io amo tuuutto con la zucca!

  4. Linda says:

    Il pranzo con i miei amici in appennino
    Essere chiamata da una scuola perché c'è una cattedra che mi aspetta
    Mangiare castagne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo