Privacy Policy Cinque snack che potete mangiare in un lungo road trip con i ristoranti chiusi causa pandemia - Suhrya

Cinque snack che potete mangiare in un lungo road trip con i ristoranti chiusi causa pandemia

Posted on
Torna una delle serie di post più letti: quelli sugli snack da macchina.
Prima di tutto queste noccioline coperte di cioccolato e caramello salato della Treets che sono state una super delusione.
Avevo aspettative altissime ma proprio no raga, sono più buoni gli M&Ms classici e via. Peccato, potevano essere una nuova ossessione.

 

I jaffa cakes sono tra le cose più buone del mondo. Non importa di che marca siano, quel mix arancia-cioccolato fondente e biscottino morbido spumosino è favoloso. Ne mangerei cento chili al giorno potendo.

 

Penso di avere provato la barretta proteica più buona della mia vita ed è questa della Hej Natural. Mi rendo conto che il gusto crispy cheesecake possa sembrare non troppo invitante e invece raga è pazzesco. Impasto un po’ croccantino e un po’ morbidino, ne vorrei dieci ora subito immediatamente.

 

I pezzi di pretzel di Snyder’s sono tra le cose più buone del mondo, li amo alla follia. Questi al cheddar sono veramente buoni da morire e ne vorrei dieci chili. Ora mi è venuta fame.

Normalmente amo tantissimo gli snack Noberasco ma con questi non ci siamo proprio. Non sanno di banana ma neanche di niente, boh, peccato!
Cos’avete provato ultimamente di particolarmente sfizioso? Raccontatemi!

4 Comments

  1. Linda says:

    Qui urge gita al supermercato! I pretzel in qualunque forma sono deliziosi!

    1. S. says:

      Sì sì sì!

  2. Anonymous says:

    Non sono una grande fan degli snack, dato che ne ho la possibilità, preferisco sempre spezzare la mattinata con frutta o verdura fresca, ma i tuoi post mi fanno sempre venire voglia di provare qualcosa di nuovo: quella barretta, mi sa che cederò e andrò a cercarla!! Non so se lo conosci (o se in Svizzera esiste) ma il Viaggiatore Goloso, linea dell'Unes, fa cose speciali, anche tra gli snack, a me piacciono molto i cubetti morbidi di frutta disidratata 🙂
    Non so se sono ancora in tempo per suggerimenti sui temi dei post futuri, ma mi ricordo quando in quarantena hai fatto un post sui detersivi e mi era piaciuto molto, magari una parte 2 aggiornata? E poi, non so se possa rientrare nelle tue corde, ma mi piacerebbe leggere un post di skincare più “storico”, nel senso che spieghi un po’ i passaggi che hai affrontato nel costruire la skincare: gli errori, come si capisce se un prodotto va bene o no, quali sono le cose immancabili e su quali si può fare economia, ogni quanto la cambi..

    1. S. says:

      Sono d'accordo sugli snack, conta che io normalmente al mattino spezzo con un pezzetto di grana e della frutta 🙂 questi soo degli "sgarri" che mi concedo a volte ecco, meno sani ma che ogni tanto ci stanno ecco.
      Il viaggiatore goloso qui si trova al Manor che è un po' come la Rinascente ecco! Grazie per il suggerimento, cercherò la frutta disidrataat.
      Grazie per i suggerimenti!
      Per il post sui detersivi per adesso purtorppo mi sa di no, non perché non voglia ma perché non sto usando nulla di nuovo 🙁 Se mi capita qualcosa di figo però me lo segno!
      Per la skincare assolutamente sì, grazie anzi dello spunto! Cerco di strutturare una rubrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo