Privacy Policy Books: Ten Minutes to Fall in Love - Suhrya

Books: Ten Minutes to Fall in Love

Posted on
Ten Minutes to Fall in Love by Julia Llewellyn.

I know, the title kind of sucks. But I swear the story makes it up.
Ten Minutes to Fall in Love di Julia Llewellyn.
Lo so, il titolo fa un po’ schifo ma vi assicuro che la storia compensa alla grande.
Non è stato tradotto in italiano per ora ma un paio di altri libri che ho letto di questa autrice si, quindi penso che sarà lo stesso per questo.



This is the kind of book that is usually labeled as chik-lit but, while not being a literature masterpiece, is definitely more than this.
I love the main character, Zu. She’s half indian and half english so I can totally relate, my dad is british indian and my mother is italian and, even if I don’t share the same ethnic mix, I know what being the merge of two different cultures means.
She lost her mother when she was younger and her life since has been a continuous escape from her family. At a certain point she has to go back and she feels stuck in her old life, having to face her fears.
The story develops under various aspects, making you feel more and more involved as you read.
I don’t think that this is the kind of book that can change lives but I loved reading it, it’s written in a simple but still absorbing way.
What are you reading at the moment?
Questo è il tipo di libro che di solito viene classificato come chick-lit ma, pur non essendo un capolavoro della letteratura contemporanea, è molto di più.
Amo un po’ la protagonista, Zu. È per metà indiana e per metà inglese perciò mi sento anche abbastanza vicina a lei, mio padre è angloindiano e mia mamma è italiana e, anche se non condividiamo lo stesso mix etnico, so cosa vuol dire essere il risultato di due culture diverse.
Ha perso la madre quando era più piccola e da lì in poi è sempre fuggita dalla sua famiglia e dalla sua vita. Ad un certo punto della sua esistenza è costretta a tornare a casa e si sente bloccata, è costretta ad affrontare le sue paure. La storia si evolve sotto diversi aspetti -di cui non vi parlo per evitare di dirvi troppo ma vi assicuro che sono meno deprimenti di quello che vi ho detto finora- e vi sentirete sempre più coinvolte.
Non penso che sia il tipo di libro che cambia la vita ma mi è piaciuto tanto leggerlo, è scritto in modo estremamente semplice ma comunque interessante e mai noioso.
Voi cosa state leggendo in questo periodo?



“She was a dark, cold house whose lights had suddenly been turned on and fires lit.”
 
 
With love,
S.

24 Comments

  1. Saumya says:

    I would love to read this ..sounds interesting

    1. S. says:

      I really recommend it Saumya 🙂

  2. Takiko says:

    Non tutti i libri devono essere capolavori. La maggior parte assolvono bene il loro compito se intrattengono e fanno riflettere anche solo per 10 minuti <3

    1. S. says:

      Hai perfettamente ragione 🙂

  3. Anonymous says:

    Attualmente sto occupando i miei viaggi verso e da Milano leggendo Anna Karenina.. dopo Guerra e Pace ho scoperto di amare la letteratura russa 😀

    1. S. says:

      Aaaaaah Anna Karenina <3

  4. *Ky* ilmiobeautycase says:

    Io sto leggendo un libro per ragazzi *w* E mi piace XD

    1. S. says:

      Uuuuh quale?

    2. *Ky* ilmiobeautycase says:

      Il penultimo della saga di Nicholas Flamel scrita da Michael Scott XD

    3. S. says:

      Lo leggerò 😀

    4. *Ky* ilmiobeautycase says:

      POi voglio sapere, eh XD

    5. S. says:

      Ovvio 😀 :*

  5. Vanity Nerd says:

    Io ho iniziato "Il tempo è un bastardo" di Jennifer Egan, ma è troppo presto per giudicarlo 🙂

    1. S. says:

      Vorrei leggerlo anche solo per il titolo *___*

  6. The Sound of Beauty says:

    Io ho iniziato a leggere i pilastri della terra! Non è proprio il mio genere, ma ce lo avevo lì e avevo letto delle buone recensioni.. purtroppo per ora non mi sta prendendo per nulla :S

    1. S. says:

      A me è piaciuto tanto 🙂 È anche vero che io voglio proprio un po' bene a Ken Follet, specialmente da quando ha twittato che stava preparando la cena per la sua famiglia xD

  7. Darkness says:

    Sono ferma con due libri scolastici al momento^^' Finito uno dei due vorrei attaccare 'Fai bei sogni' di massimo Gramellini 🙂

    1. S. says:

      L'ha letto mia sorella e me ne ha parlato benissimo, lo vorrei leggere anche io presto!

  8. LaDama Bianca says:

    Ci sono tanti libri che dietro un titolo un po' bislacco nascondono delle storie che ci scuotono un po'. Questo, ad esempio, lo leggerei volentieri.

    1. S. says:

      Te lo consiglio proprio Dama!

  9. Insane Bazar says:

    Adoro leggere le recensioni sui libri 😉
    Mi ispira… speriamo che venga tradotto anche in italiano (oppure dovrò rispolverare il mio inglese 😉

    Miss Piggy di insanebazar.com

    1. S. says:

      Speriamo lo traducano! un bacione!

  10. Apely says:

    Quanto mi piacciono le recensioni sui libri. Ne ho in programma qualcuna anche io^^ Il titolo sarà un pò sempliciotto, ma se la storia è così carina ne vale la pena. A volte dietro un grande titolo si nasconde una fregatura. Io sto leggendo Siddharta. E' breve ma non l'ho ancora finito. Quando si devono fare troppe cose, pure un'attività così piacevole come la lettura diventa quasi impossibile da compiere:( Mancano poche pagine comunque (ed è abbastanza breve di suo).

    1. S. says:

      Hai perfettamente ragione sul titolo! Ti piace per ora Siddharta? A me è piaciuto molto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo