Privacy Policy 28 Motivi Per Cui Sono Single - Suhrya

28 Motivi Per Cui Sono Single

Posted on
Che io sia single e che l’unico uomo della mia vita sia in realtà il mio cane non è una novità se mi seguite da un po’. La domanda è: perché? Ci sono moltissimi motivi in realtà ma oggi mi limito a dirvene ventotto perché è la mia età e perché è un bel numero.

  1. mi piacciono sempre uomini che vivono a centinaia di chilometri da me
  2. ho un cane molto geloso e possessivo, se odia proprio uno con cui esco potrebbe essere un problema
  3. ho tantissimi trucchi e se mi dici “ma cosa te ne fai?” ti lancio un rossetto addosso
  4. ho avuto una brutta esperienza come ultima relazione stabile che mi ha portato ad erigere dei muri così alti che ci vuole veramente tanto interesse  per anche solo pensare di provare a buttarli giù
  5. negli ultimi anni ho fatto una vita pazzesca come orari e capisco che non sia facile avere pazienza quando mi addormento sul tavolo al bar (successo, scusa uomo che mi ha portato a bere qualcosa, ero molto stanca)
  6. non ho voglia di una relazione superficiale, sono troppo vecchia per le cose senza significato e  non mi va più
  7. il mio brutto umore dell’ultimo periodo vuol dire che se anche uno in giro mi sorride la mia reazione spontanea sarebbe di dire “che cazzo vuoi?” lo so sono pessima, passerà
  8. probabilmente non mi interessa nemmeno così tanto per ora o mi impegnerei più attivamente nella ricerca
  9. faccio un sacco di vocine da deficiente ai cani perché sono tutti molto piccolini di bacini ba ba bacini
  10. non esco molto di casa se non per lavorare. effettivamente non ci sono molte possibilità che mi innamori del postino anche se non si mai, il mio l’ho effettivamente visto anche su tinder
  11. sono così abituata alla mia indipendenza che avere a che fare con qualcuno a cui dover “””rendere conto””” mi viene difficile
  12. forse ho sbagliato a tagliare tutti i capelli e effettivamente ai maschi piacciono solo le femmine coi capelli lunghi
  13. dò un’immagine di me che probabilmente è abbastanza lontana da quel che sono realmente e creo un corto circuito di informazioni nessuno capisce io neanche ed eccomi qua sul divano da sola
  14. devo fare mille volte la pipì perché bevo tre litri d’acqua al giorno e capisco sia difficile sopportarmi “devo andare in bagno, ci fermiamo? tra quanto ci fermiamo?”
  15. ho bisogno dei miei spazi e magari non ho voglia di farmi sentire tutto il giorno perché ho bisogno di metabolizzare le mie cose da sola
  16. non mi sono mai veramente integrata a Lugano e quindi non ho nessun giro di stronzi che mi presenti un altro stronzo
  17. mangio il tofu e bevo il cappuccino di soia
  18. non è che sono troppo esigente, è che ho dei gusti molto particolari e che non si riescono a esemplificare, quando il mio amico Alberto “ma come lo vuoi un uomo?” lo rimbambisco di risposte contraddittorie
  19. ho una soglia di attenzione troppo bassa per le cose che non mi coinvolgono per niente e non riesco a fingere interesse
  20. sono troppo emotiva, è un tratto del mio carattere che risulta fastidioso pure a me figuriamoci a qualcun altro
  21. odio dormire con qualcuno, fatico già a riposare bene quando sono da sola e se c’è qualcuno è ancora più impegnativo per me
  22. o parlo durante i film o mi addormento
  23. quando mi prendo per qualcuno tendo ad “annullarmi” e ci vuole dall’altra parte il tipo di persona che non mi permetta di farlo, ne ho conosciute poche così
  24. ho come esempio di uomini mio padre e mio fratello che sono praticamente inarrivabili per tanti punti di vista e pur non volendo idealizzarli ho capito di non volermi ancora accontentare di tanto meno
  25. sono fortunata al gioco (vinco sempre a Uno)
  26. normalmente odio il contatto fisico però se mi piaci divento iper appiccicosa. Non ha senso, mi rendo conto, lasciatemi stare
  27. la mia famiglia e i miei amici per me sono importantissimi, ho fatto una volta l’errore di trascurarli per una relazione e non ho intenzione di farlo mai più
  28. perché va bene. Perché non succede niente se siete single, perché dobbiamo imparare ad amarci, perché il mondo è bello anche se camminiamo da soli -anche perché veramente soli non siamo quasi mai-. Perché ho imparato a stare bene con me stessa e quindi va bene anche così

8 Comments

  1. Marta says:

    Ciao, ti avevo scirtto un lungo messaggio, google ha deciso di suicidarsi mentre lo inviavo e quindi niente messaggio lungo perche` non saprei riscriverlo.
    Quello che era importante di quel messaggio pero` e` che io sono arrivata ad un punto in cui non sono single e manco io riesco a crederci. Sto con una persona che amo nonostante le grandissime dificolta` che dobbiamo affrontare i nostri zaini di panaione e cattive e sperienze che ci tiriamo dientro. E al netto della evidente botta di C…Fortuna, penso che se sono arrivata a questo e` anche perche` non mi sono accontentata, non ho abbassato gli standard e soprattutto perche` ho imparato (sto imparando) a volermi bene e a parlare quando le cose non vanno bene o comunque non vanno come dico io. Stare con qualcuno non ti risolve la vita quello lo devi fare comunque da sola. E ho apprezzato molto i tuoi 28 punti perche` secondo me sono degli ottimi punti di partenza per una relazione sana.

    1. S. says:

      Stupido, stupido google. Che bel messaggio Marta, mi riempie il cuore leggerti così. Continuo su questa strada, sperando per il meglio

    2. Marta says:

      Google bastardo non ci fermera`… continua cosi` :*

  2. MikiInThePinkLand says:

    Il motivo per cui sono single è uno solo e non dipende dalla mia volontà. Ma ritrovo nel tuo elenco tanti motivi per cui rimarrò single, probabilmente a vita, a cui si aggiunge il fatto che lo ami ancora e non credo smetterò mai di farlo.
    PS: la numero 12 con il "mio" non vale. Non solo ce li ha corti, ma è pure più cessa. E ce ne vuole ad esserlo più di me!

    1. S. says:

      Ti abbraccio amore mio

  3. Viviana says:

    Molte delle cose che hai scritto fanno parte anche del mio bagaglio dell'essere single.
    Ciò che più mi Fa ritrovare in questa situazione è il fatto di essere stata in un relazione di 9 anni (più relativi tira e molla per due anni successivi). Adesso mi ritrovo a temere l'approccio con l'altro. Se poi ci metti il fatto che non si riesca a venire a contatto con persone interessanti…
    Insomma, amo il mio Ronnie (Cocker spaniel tutto nero e tutti capelli) e il mio papà!
    È bello sapere di non essere sole comunque!
    Ti abbraccio ��

    1. S. says:

      Ci capiamo insomma Viviana 🙂 un abbraccio a te e a Ronnie! Che belli i cocker spaniel!

  4. Giulia says:

    Grazie per questo post <3 mi ha scaldato il cuore e mi ha dato tanto coraggio.. io di anni ne ho 32, due relazioni serie alle spalle che mi hanno lasciato ferite profonde, probabilmente ancora non guarite.. e malgrado questo mi sono ributtata in una relazione con una persona che mi manipola, approfittando della mia debolezza e della paura di essere sola ad un'età che i reputo troppo avanzata per poter ricominciare tutto da capo.
    Ed è una boccata di aria fresca sentirsi dire che anche stare da soli va bene in una società in cui tutti ti assillano perchè tu non sia sola.
    TI mando un abbraccio grande per ringraziarti (vorrei poterti ringraziare anche di persona dato che siamo vicine geograficamente, ma siamo blindati in casa 😀 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo