Privacy Policy online shopping Archivi - Suhrya

My Net A Porter Order: See by Chloé & Nailsinc

Posted on
Non scrivevo due post al giorno circa dal 2011, quando facevo la bella vita dell’universitaria fuori sede e la vita era molto più easy.
Oggi però mi è arrivato un ordine Net A Porter e ho pensato di farci uno speedy post.
Prima di tutto, è un sito meraviglioso.
Io ci ho ricevuto dei regali meravigliosi e altrettanti ne ho fatti.
Per noi malate appassionate di beauty i marchi che sono presenti sono tanti e interessantissimi,
Hourglass, Charlotte Tilbury, Anastasia BH, Sunday Riley, Glossier, Tata Harper e molto altro.
Il denominatore comune è il lusso, ci sono brand che faranno soffrire il portafogli ma gioire occhi e pelle.
Per quanto riguarda accessori e abbigliamento ecco, lusso sfrenato.
Io vorrei tanto fare come dice la mia mamma e prendere meno vestiti ma di qualità più alta. Ultimamente comprando molto meno sto risparmiando per qualche capo di brand che conosco e uso da tempo con soddisfazione -all saints, acne, cos e altre cose belle così-.
Continuo ad apprezzare Zara e H&M però non c’è niente da fare, spendere un po’ di più a volte ne vale la pena.
Il sito è estremamente chiaro, veloce nell’aggiornarvi sul vostro ordine -solo a me fa ridere leggere i vari spostamenti? mi immagino la mia scatola con un passaporto che si imbarca da londra a bruxelles- e spedisce con DHL.
Tutto sommato se avete una cifra da investire e avete voglia di farvi un regalo con loro non potete sbagliare.
Ora vi racconto cosa ho preso io, vi va?

Maquillalia, Indabox, Online Shopping and Bla Bla Bla.

Posted on
I have a love-hate relationship with online shopping and you already know that if you’ve been following me for a while.
Having the chance to buy something I can’t find in Italy is definitely a good thing, this way I can stock up on Bourjois’s lip stains (you did try AT LEAST one of them, right?!) and take advantages of a lot of discounts that you can find online only.
But, as far as I’m concerned, this type of shopping has quite  a few downsides, too.
 
Ho un rapporto di amore e odio per lo shopping online, se mi seguite da un po’ già lo sapete.
Avere la possibilità di acquistare qualcosa che in Italia non è reperibile se non online non è male, in questo modo possiamo fare tutte scorte di tinte labbra Bourjois (non ne avete ancora nemmeno una? prendetele!) e approfittare di tanti sconti che in negozio non ci sono mai.
Però, per quanto mi riguarda, questo tipo di shopping ha anche tanti difetti.