Privacy Policy Estee lauder Archivi - Suhrya

My Stash: Liquid Lipstick

Posted on
A un certo punto della nostra carriera di appassionate di makeup ci siamo tutte innamorate dei rossetti liquidi e delle tinte labbra.
Poi c’è stata la questione delle fondamentali differenze tra tinte labbra e rossetti liquidi poi abbiamo iniziato a comprare solo quelle che vendevano online poi ci siamo innamorate di quelle di Jeffree Star poi hanno iniziato a farle tutti i marchi ed è stato il delirio.
Qual è il vantaggio principale di questa tipologia di prodotti? La durata infinita.
Quando ancora studiavo e basta non capivo l’esigenza di qualcosa che rimanesse sulle labbra tipo tatuaggio, che ci vuole a ritoccare un rossetto in fondo?
Poi ho iniziato ad avere giornate da centomila ore in piedi, di corsa e senza pause e ho capito il valore aggiunto di qualcosa che rimane perfetto senza necessità di modifiche.
Negli anni ne ho accumulati veramente tantissimi, in questo post oltre ai rossetti liquidi e alle varie tinte ci sono anche dei gloss e dei matitoni perché non sapevo in quale post inserirli ma fate finta di niente.

My Stash: Foundations

Posted on
In questi giorni ho fatto il quarto trasloco in tre anni, uno sballo. 

 


Ogni giorno che passa mi rendo conto di avere in ogni caso troppi troppi troppo trucchi. Non condanno chi li colleziona ma per me avere così tante cose che inevitabilmente scadranno prima che  io li finisca nonostante abbia smesso di acquistare praticamente da tre anni mi fa pensare.
 


Continuano a piacermi i barattoli colorati ma penso di aver più voglia di arrivare a uno stash di soli prodotti che uso.
 


Ho pensato di fare una serie di post con i prodotti che ho in ogni categoria, non tanto un elenco ma più una serie di considerazioni su quel che voglio da  quella tipologia a ventotto anni e dopo dodici in cui mi trucco.
 


WEEKLY PICK vol. XIV

Posted on

Hey girls! This week is never going to end. Here are my weekly picks: Questa settimana non finirà mai, sto esaurendo. Ecco le scelte di questa settimana: Miu Miu. Why