È un periodo orrendo e continua ad esserlo e non sappiamo quando finirà.
Credo che ci sia bisogno di qualcosa di buono.  È faticoso, tanto. Non sono riuscita a scrivere questa settimana e non succedeva da mesi e mesi.
Il post di oggi non è mio, infatti.
È la ricetta di una torta di zucca e cioccolato fondente che ha fatto Dominique qualche giorno fa e che io ho provato in una mattina particolarmente difficile in ufficio, tra una lacrima e l'altra.
L'ha rifatta, fotografata e ha scritto la ricetta. Non è vegana ma è senza latticini, se come me siete intolleranti.
Dicevamo, c'è bisogno di qualcosa di buono.
Facciamo torte, scriviamo per i nostri blog, facciamo fotografie. Non è facile e non sappiamo ancora quando tornerà ad esserlo ma intanto teniamo duro.
Se state affrontando un momento particolarmente difficile e non sapete con chi parlarne io sono qui. Non posso aiutarvi con consigli magici, mi sento molto persa anche io. Però se avete bisogno di qualcuno che vi ascolti ci sono.


Ingredienti:

160g farina 00
100g cioccolato vegano
50g cacao in polvere
90g sciroppo d’acero
110g olio vinacciola
2 cucchiaini lievito per dolci 
4 uova
1 shot rum
200g zucca
100g latte soia

Procedimento:

Mettete 100g di zucca in forno a 160 gradi per almeno 30 minuti, una volta passati tiratela fuori e fatela raffreddare. In una bacinella scaldate a bagnomaria il cioccolato con il latte di soia ed il cacao, mescolando di tanto in tanto.
Una volta sciolto aggiungete la zucca e lasciate cuocere a bagnomaria per una decina di minuti, poi frullate e mettete da parte. 
Separate il tuorlo dall’albume, montate i rossi d’uovo con l’olio, il rum, lo sciroppo d’acero. Aggiungete il lievito e la farina piano piano continuando a mescolare con la frusta elettrica.
Una volta ottenuto un composto cremoso, in una bacinella diversa montate a neve l’albume. Incorporate l’albume al composto con una frusta, poi grattugiate 100g di zucca cruda ed amalgamatela al composto. Prendete 3 cucchiai di crema di cioccolato e zucca ed aggiungetela al composto, sempre lavorandola con la frusta.
Nel frattempo preriscaldate il forno a 180 gradi. Una volta che il composto è pronto foderate una tortiera con della carta da forno, versate il composto, aggiungete ancora 3/4 cucchiai di crema e con uno stuzzicadenti mescolate in superficie il composto con il cioccolato.
Cucinate la torta per circa 50 minuti a 150 gradi.

Poi fatevi un the, spegnete il telegiornale, staccate il telefono dalle notizie. Leggete un libro, guardate le foglie che cambiano colore. Non so se andrà bene, so che dobbiamo sforzarci di stare un po' meglio.