Privacy Policy Weekend in Campania: Avellino, Napoli e Costiera

Weekend in Campania: Avellino, Napoli e Costiera

Posted on
weekend a napoli

Weekend in Campania, quello che desideravo da mesi e che per una serie di imprevisti io e il mio ragazzo abbiamo dovuto rimandare per due volte. Quando nelle storie di Instagram vi ho chiesto se preferiste che vi parlassi prima di questa mini gita o che pubblicassi una recensione su un siero alla vitamina C la maggior parte non ha avuto dubbi: chiacchiere. Non sarà una guida di quello che dovete assolutamente vedere e fare. A gennaio avevamo un itinerario ben definito ma quando poi abbiamo rimandato a febbraio ci siamo guardati e “Facciamo quello che viene”. Ci siamo persi sicuramente tantissime eccellenze, culinarie e non. Non so dirvi quante persone mi hanno scritto “e il fiocco di neve di Poppella?”

Weekend in Campania: cos’abbiamo visto?

Il nostro giro è partito da Avellino, per motivi familiari e con una reunion meravigliosa piena d’amore. Ho scoperto la mia infinita ignoranza su una città che ho trovato bellissima e dove spero di tornare presto. Abbiamo fatto un super aperitivo da Dulcis in Furno (quasi nulla di vegetariano ma non mi lamento: ho mangiato entrambe le pizzette fritte), una passeggiata sul corso che è un sogno.

Ci siamo goduti una marea di dolci di quel posto meraviglioso che è Dolciarte, su cui voglio fare un post dedicato. Mi sono innamorata di una città che non conoscevo e che non vedo l’ora di scoprire meglio. Poi, Napoli.

weekend a napoli

So benissimo che non abbiamo visto la metà di quello che va visto in quel paradiso, lo so. Però ho spuntato qualche desiderio dalla lista, tra cui il palazzo dello Spagnolo che mi ha commossa con la sua bellezza. Con grande indignazione di Twitter abbiamo mangiato da Puok però capitemi, non potevo non andarci da persona che lavora nel mondo del cibo e della sua comunicazione. La Costiera. Ho visto una marea di foto negli anni ma nulla poteva prepararmi alla sua bellezza. Davano pioggia e non sapevamo se investire così la nostra ultima giornata però ragazzi c’è stato un sole benedetto e io mi sono innamorata di Amalfi e Positano.

Complice il momento poco turistico dell’anno erano entrambi luoghi molto più vuoti di quello che mi sarei aspettata. Due posti magici, con una bellezza e un’energia inimitabili.

Questo weekend in Campania è stato quello che ci voleva dopo un inizio anno quantomeno burrascoso, mi ha ricaricato le energie e dato una grande voglia di tornarci, il prima possibile.

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail rimane anonimo