Privacy Policy Haircare Archivi - Pagina 5 di 11 - Suhrya

Empties! – 41 –

Posted on
Dovevo immaginare che sarebbe successo, prima o poi.

 


Lo spirito di Marie Kondo si è impossessato di me ormai anni fa, facendomi liberare di circa metà el mio armadio. Poi ho proseguito con accessori vari.
 


Una volta andata a vivere da sola ho passato diversi momenti di decluttering selvaggio, nonostante non abbia mai avuto troppe cose inutili in giro. Ad oggi svuotare un cassetto è una delle cose più rilassanti della mia vita.
 


Per tanto tempo ho pensato che non avrei mai fatto pulizia di due sole cose: libri e qualsiasi cosa legata alla cosmesi.
 


Per i libri avevo ragione, continuo ad amarli tutti moltissimo e penso che farei molta fatica a liberarmene. Sto anche portando tutti quelli che ho a casa dei miei qui a Lugano.
 


Continuo ad amare molto anche rossetti, ombretti e creme varie. Però la voglia di provare in continuazione prodotti nuovi è decisamente scomparsa. Ho veramente moltissime cose che amo e che funzionano alla perfezione. Desidero per prima cosa finire quello che ho, anche se per i trucchi è sicuramente più difficile. 
 


Anche quando giro per negozi mi piace dare un’occhiata alle linee nuove e seguo sempre i nuovi trend su instagram ma non ho proprio voglia di acquistare altro.
 


Lunghissima premessa per dire che probabilmente si vedranno sempre più post sui prodotti finiti e sempre meno sulle novità, ecco.
 


Empties! – 40 –

Posted on
Ho il blocco della blogger. Tantissime cose di cui vorrei parlare, dai miei rossetti preferiti alla nuova skincare a luoghi che amo di Lugano al mio nuovo regime di allenamento.

 


Però non ci riesco, non so perché. Un po’ perché so che i blog vengono letti sempre meno e quindi mi viene un po’ meno la voglia -ma non smetterò mai di scrivere, prometto/minaccio- e perché avendo meno feedback non so nemmeno da che post iniziare, cosa possa effettivamente interessare di più.
 


Detto ciò, i post sui prodotti finiti mi vengono facilissimi da scrivere e sono sempre molto letti. Quindi vado avanti a scriverne, sperando continuino ad interessarvi.

Empties! – 39 –

Posted on

Io non so perché ma i post che mi vengono più facili da scrivere ormai sono quelli dei prodotti finiti. I prodotti che uso con regolarità sono o molto poco glam perché usciti ormai da tempo o novità (Nabla, sì) che avete visto ovunque e quindi non voglio annoiarvi.

Parlarvi dei miei flaconi vuoti invece mi viene sempre molto bene, ecco.

Empties! – 37 –

Posted on
Ci credete che scrivo il post e intanto ho accumulato almeno altri sei prodotti finiti? Smaltire continua a darmi un’enorme soddisfazione e non comprando quasi più nulla ho modo di riscoprire un sacco di vecchi amori.
Lo noto moltissimo specialmente con il makeup. Non vi faccio vedere molti rossetti o ombretti finiti perché oggettivamente ci vorranno mesi e mesi prima che termini qualcosa.
Però quando vedo qualche nuovo lancio e mi viene voglia di comprare qualcosa mi limito a frugare nel mio stash e credetemi, ho così tante cose che mi passa velocemente il bisogno di acquistare.
In ogni caso, finiti di oggi.
La foto del procione è perché sono l’animale preferito di mio fratello e mi sento molto procione quando rovisto tra la *spazzatura* di contenitori vuoti per fare il post.

Empties! – 36 –

Posted on
Ancora prodotti finiti!

Continuo a terminare cose che avevo da mesi ed è sempre più una soddisfazione. Non ho ancora finito un ombretto o un rossetto ma se mai succederà sarò una persona molto felice.
Termino principalmente detergenti corpo e capelli che inevitabilmente riacquisto e quindi non vedo un vero e proprio cambiamento nel mio stash.
Però piano piano riuscirò a essere più minimalista anche con il makeup, ci arriverò.

Empties! – 35 –

Posted on
Se anche smettessi di comprare prodotti per la cura di viso, corpo e capelli e decidessi che non voglio più nessun nuovo rossetto o palette ombretti potrei mandare avanti questo blog per anni anche solo con i post dei prodotti finiti.
Che forse non sono tra i più entusiasmanti che ci possono essere da leggere, lo so. Però continuo ad accumulare scatolette e flaconi vuoti e mi vengono sempre facili da scrivere.
Vedo anche che vengono sempre apprezzati in termini di numero di lettori quindi eccoci ancora una volta a frugare nella mia spazzatura.

Come ho riportato i miei capelli alla gloria della gioventù – un titolo non *troppo* clickbait

Posted on
Sì, un titolo che farebbe inorridire chiunque si occupi di SEO. Però ecco, il post di oggi non poteva essere descritto in altro modo, scusate.

 


Se mi avete letta negli ultimi mesi avrete colto qualche lamentela sul tema capelli.
 


La mia chioma nerissima foltissima lunghissima è l’unica cosa che ho sempre apprezzato del mio aspetto.
 


Da prima dell’apertura del ristorante però la situazione è cambiata.
 


Ho iniziato a perderne una marea e con lo stress continuo e pesante la situazione era abbastanza fuori controllo.
 


Oltre alla perdita significativa ho notato che erano sempre più crespi, più sottili e in generale meno belli.
 


I miei capelli sono sempre stati molto belli naturalmente, devo dire che non ci ho mai prestato particolare attenzione o cure. In questo anno e mezzo ho sperimentato una marea di prodotti e li ho curati con maschere e impacchi, spuntandoli anche abbastanza di frequente.
 


Ora stanno tornando folti e iper lucidi come prima. Il periodo continua ad essere bello stressante, quindi posso dedurre che sia merito delle cure extra che ho dedicato loro.
 


Oggi vi parlo di tre prodotti che ho ricomprato nel corso del tempo e a cui mi sento di attribuire parte del bel risultato ottenuto.
 


Empties! – 33 –

Posted on
Ultimamente mi sembra di fare post sui prodotti finiti in continuazione e onestamente non potrei esserne più contenta. 
Smaltisco i prodotti che ho da tempo, ho occasione di capire se un prodotto mi piace veramente fino in fondo. Come vi ho già detto ormai seguo una routine completa per tutto, viso corpo e capelli.
Il doppio desiderio di consumare i prodotti aperti e prendermi cura di tutta me stessa in un periodo non facilissimo è la cosa migliore che potesse capitarmi, quasi.
Per me prendermi cura di me stessa attraverso creme, corsa e alimentazione corretta è fondamentale specialmente quando sono un po’ triste: un minimo aiuta.
Ma parliamo dei prodotti finiti, ecco.

Haul: Tiger, Garnier & More

Posted on
Ah, quanto mi piace fare post haul.
Ormai le mie abitudini sono cambiate e non mostro più sfavillanti illuminanti e decine di rossetti nuovi ma cose per la casa però devo dire che mi emoziono allo stesso modo.
Tra l’altro dovrei decidermi a farvi un bel post sulla casa che è diventata esattamente come la volevo ma prima devo decidermi ad appendere dei quadri. Posso farcela, promesso.

Empties! – 32 –

Posted on
Altri prodotti finiti!
La mia opera di smaltimento da quando mi sono trasferita continua, lentamente ma inesorabilmente. La cosa migliore è che sto comprando decisamente molto molto meno quindi non ho più quell’accumulo di cose inutilizzate.
Continuo a regalare regolarmente le cose che uso meno, altro punto positivo.
Non penso che avrò mai una collezione makeup molto ridotta ma non vedere prodotti che scadono davanti ai miei occhi mi fa decisamente sentire meglio.