Se devo scegliere tra dolce e salato scelgo salato. Un po' perché limitando il più possibile i latticini è difficile trovare qualcosa che mi piaccia, un po' perché la maggior parte dei dolci mi stufa subito.
Questo però perché non avevo ancora avuto modo di "incontrare" la pasticceria Elidor.
Come sapete sono rientrata a Bergamo da relativamente poco e ad ogni passeggiata (sempre a norma di legge, tranquilli) scopro qualche posto nuovo.
Elidor Pâtisserie è un piccolo angolo di paradiso nel centro di Bergamo, lo vedete già dal profilo instagram.
Ha catturato la mia attenzione l'insegna disegnata da Yle Vinil, artista che mi piace tanto.


Sono entrata e me ne sono immediatamente innamorata. L'ambiente è accogliente e caldo, oltre che arredato da dio.
Quando si potrà mi piacerebbe tantissimo sedermici a mangiare una fetta di torta.
Ma parliamo di quello che ho provato perché tanto la bellezza di questo posto la vedete già delle foto.
Premessa: c'erano così tante cose dall'aspetto fantastico che scegliere cosa acquistare è stato veramente difficile.
Ho provato un muffin salato che era veramente una delle cose più buone del mondo. Parmigiano, pesto e pomodorini e un impianto così soffice da far piangere gli angeli.
Le torte sono meravigliosamente senza latticini: una svolta per me. La torta cioccolato e pere era davvero favolosa, ne avrei mangiate altre tre fette.
Idem per quella di mele che io non amo mangiare fuori perché troppo abituata a quella della mia mamma.
Veramente troppo buono tutto e non vedo l'ora di provare altro.
Insomma, consigliato!