Una delle critiche più frequenti a chi decide di seguire un’alimentazione vegetariana o vegana è il voler “copiare” i prodotti a base animale.

Quindi super critiche ai prodotti che imitano la carne, dai burger vegetali agli hot dog di legumi. Ora, il mio dilemma più grande è capire cosa ci stia dietro la necessità di un’altra persona di giudicare come mangio io.

È una cosa che veramente non ho mai capito, forse perché io non lo faccio. Da quando ho smesso di mangiare carne prima e pesce poi non ho letteralmente mai detto/consigliato a nessuno cosa mangiare o no se non su esplicita richiesta. Non credo che sia utile, per nessuno.

Non riesco onestamente a vederci nulla di male nel voler riprodurre degli alimenti che siamo abituati a mangiare e che ci piacevano ma in una versione cruelty free.

Tutta questa lunga e noiosa premessa per parlarvi degli insaporitori di Deliciou.

Il mio instagram mi conosce molto bene e mi ha fatto spuntare diverse volte i prodotti di questa marca. Ho scoperto che hanno fatto il botto grazie a Shark Tank -che mi piace, ammetto- e che l’azienda ha veramente diversi prodotti.

Alla fine ho ceduto e ho ordinato il bundle best seller che conteneva gli insaporitori al gusto di: nacho cheese, un vago “everything”, bacon, veggie per le verdure, chicken, ranch, fries. 

Ma cosa sono e cosa c’è dentro? Dei mix di spezie, a basso contenuto di grassi, vegani, con poco sodio.

Promettono di dare un gusto totalmente nuovo al cibo e io dovevo assolutamente provarli.

A me i mix di spezie piacciono moltissimo, dalla Pesteda al Garam Masala passando per il curry e le 7 spezie.

Per citare la mia content creator di food preferita: con spezie, calore e tempo qualsiasi cosa diventa buonissima.

Ok, magari qualsiasi cosa no però fanno tantissimo.

Ma come sono?

Per ora vi posso dire che non le ho ancora provate tutte ma per ora ragazzi mi piacciono e tanto.

La prima provata è quella da utilizzare con le verdure che io ho provato con il tofu (che ribelle, eh) e che gli ha dato un kick pazzesco. Qui però ho anche imparato che vanno dosate BENE e ce ne vuole veramente POCO per non esagerare e coprire il sapore di qualsiasi altra cosa ci mangiate insieme.

La seconda volta ho sperimentato di più: mix ranch e cheese per degli spicchi di patate e bacon per il tofu. Entrambi gli esperimenti sono andati veramente a buon fine, ne sono rimasta positivamente stupita.

Insomma, ve li consiglio? Onestamente sì. So che possono sembrare un po’ strani ma se guardate la lista degli ingredienti non c’è niente di troppo malvagio. Non li utilizzerei tutti i giorni ma come non utilizzerei neanche altre cose ogni giorno, ecco.

Non sarà bacon vero o pollo ma non credo offendiate nessuno e potrebbero essere anche solo un modo per limitare il consumo di carne, che male non fa né a voi né all’ambiente.