Fare colazione fuori mi piace da impazzire. Fare colazione fuori a Milano anche di più.
Entrambe le cose al momento sono decisamente impossibili ma sognare non costa niente.
Quindi oggi vi dico sei posti dove non vedo l'ora di andare, appena possibile.

1. Pavé sarà sempre sempre sempre al primo posto della mia lista. Un po' perché mi ricorda il periodo in cui vivevo a Milano, un po' perché la loro tortina al limone è una delle mie cose preferite al mondo.

2. Vorrei tantissimo provare Marlà Pasticceria perché questa brioche al pistacchio sembra favolosa e uno dei sogni della mia vita è provare tutte le brioche al pistacchio del mondo.

3. Uno degli ultimissimi posti dove sono andata prima che ci fosse l'apocalisse è il Café Gorille a Milano. Non ho mai provato la loro colazione ma mi andrebbe proprio di farlo, per togliermi quel brutto ricordo dell'ultima volta lì un po' triste e con il posto vuoto rispetto al solito.

4. I dolci di Camminadella sembrano buonissimi e li vorrei tutti, subito e insieme. L'ho vista una vita fa su un profilo instagram che seguivo e da quel momento mi sono sempre ripromessa di andarci.

5. Ho un ricordo molto bello di un bar che non so come si chiami e non saprei come ritrovare, ho in mente che fosse in Corso Buenos Aires ma non ne sono certa. So che è stata una delle colazioni speciali della mia vita non tanto per la brioche ma per come è andata quindi ecco, vorrei tornarci.

6. Per la Sicilia probabilmente ci sarà da aspettare ancora un po', io intanto quindi mi segno I Compari per andarci il prima possibile.

Aspetto i vostri preferiti per la colazione, a Milano e non.