Questa storia inizierà un po' come quelle di papà castoro quindi preparatevi un tè caldo e mettetevi comode che andiamo un po' indietro nel tempo.
Tanti anni fa, prima dei tik tok in cui ci si trucca con un battito di ciglia e la mania per un prodotto diverso a settimana c'era la beauty blogging community italiana.
Era molto meno patinata di quello che c'è ora tra instagram twitter e vari ma a me piaceva molto di più.
Una cosa che mi piaceva era che ci conoscevamo un po' tutte, tra fazioni che litigavano e follie varie (vorrei tanto raccontarvi qualche episodio in particolare).
Tra chi si improvvisava esperto e chi parlava solo in maniera amatoriale c'era anche chi esperto era davvero, come per esempio Laura di Tentazione Makeup.
Truccatrice esperta, io l'ho conosciuta ad un Cosmoprof quando ancora era in presenza e non online. Sono passati gli anni e io ne ho seguito la crescita e l'evoluzione sui social, con la promessa di vedersi prima o poi ma come spesso accade rimandata nel tempo.
Poi è arrivato il 2020 e, oltre alla pandemia, è arrivata Lace Beauty.
Il marchio di Laura, un sogno, la volontà di creare un brand che si occupasse solo di detersione. Lizzie è stato il primo prodotto lanciato, una crema detergente struccante adatta a tutti i tipi di pelle.
Io la sto utilizzando da diverso tempo ma vi avverto: me ne sono innamorata così profondamente dal primo utilizzo che sono SICURAMENTE di parte.
La domanda che mi è stata fatta più frequentemente quando l'ho mostrata su instagram è stata: ma strucca? La risposta è sì, se viene utilizzato nel modo giusto.
Un tap, prodotto massaggiato sul viso, aggiunta di acqua per attivare gli attivi e via di Jo -la spugna di mare inclusa con l'acquisto di Lizzie- per togliere tutti i residui.
Toglie veramente qualsiasi cosa, smokey pesanti (sì, mi faccio gli smokey per stare in casa) e tinte labbra a lunghissima tenuta.
Pur togliendo tutto non arrossa la pelle e anzi la lascia morbidissima.
Lizzie non è solo un detergente efficace, ha così tanti ingredienti fantastici al suo interno che può fare realmente la differenza sulla pelle. Olio di riso, olio di cranberry, olio di mandorle, estratto di loto e molto altro.
L'ingrediente chiave è la Life Essence Vitis, la linfa di vite, per aumentare idratazione e elasticità.
Io la uso veramente con costanza e ha riportato pace alla mia pelle in un momento in cui tra stress vari non la vedevo come sempre.
Mi piace tantissimo da utilizzare lasciata in posa qualche minuto come maschera lenitiva, lascia la pelle veramente morbida e piuttosto luminosa.
Non tira la pelle, non irrita gli occhi (chiaramente non dovete ficcarvela in un occhio). La detersione è veramente la chiave di una bella pelle e Lizzie me lo ricorda ogni volta che la uso e poi mi fa venire voglia di accarezzarmi il viso come una povera scema.
Insomma, si è capito che mi piace?!