La review di oggi è sulla stessa linea di quella di lunedì sulla crema ViviVerde Coop: un prodotto economico e preso al volo perché mi è finito tutto insieme e non avevo possibilità di acquistare in Italia con calma. Parliamo del Siero Viso Effetto Lifting Argan di Biolis.
Biolis è una marca di cui non avevo mai provato nulla prima e di cui onestamente non avevo mai nemmeno sentito parlare. Mi rendo conto che sono ormai molto fuori dal giro del beauty e quindi magari mi sono persa dei prodotti pazzeschi, chi lo sa.
In ogni caso quando mi sono trovata da Tigotà e ho visto l'etichetta che decantava la combo: siero viso, argan, lifting e il prezzo attorno agli otto euro ho deciso di buttarlo nel cestino
L'inci non è il massimo ma neanche malissimo per il prezzo che ha onestamente quindi ho deciso di provarlo, pensando che male non mi avrebbe fatto.
La consistenza è molto densa per essere un siero, con una consistenza quasi gel.
Non piacevolissimo sul viso devo ammettere, all'inizio è fin troppo appiccicoso per i miei gusti ma soprattutto per le mie abitudini di texture decisamente migliori.
Una volta steso però non è troppo fastidioso come temevo, si assorbe bene e la sensazione spiacevole se ne va relativamente in fretta.
Una volta assorbito la pelle rimane morbida, compatta e leggermente più luminosa.
L'effetto lifting? Beh no, direi di no. Sicuramente non ho bisogno di prodotti shock per il viso ma devo dire che con questo non ci sono proprio effetti stupefacenti di sorta.
Usato con costanza -fondamentale per vedere l'effetto di qualsiasi prodotto per la cura del viso, ricordatevelo sempre che non bastano un paio di applicazioni- dava sicuramente un boost di idratazione non indifferente.
Io ho la pelle secca e d'inverno tra il freddo fuori e il riscaldamento a palla dentro la situazione non migliora proprio. Devo necessariamente darle qualche attenzione in più o è un vero e proprio disastro.
È il mio siero della vita? No, quello è decisamente un altro. Mi piace e lo consiglierei se non avete voglia di spendere troppo? Sì, onestamente sì.
Quali sono i vostri prodotti preferiti non troppo costosi? Quelli che in situazione di emergenza usate volentieri in attesa di poterci spendere un po' di più?