Abbiamo già detto che il Ringraziamento non è una nostra festa ecc ecc fino alla nausea, giusto? Andiamo oltre. Dei film super trash americani a tema Thanksgiving ho sempre ammirato tantissimo i piatti: oggi vi mostro come Dominique ne ha fatto una versione veg.
Nessun tacchino finto o simili, semplicemente i contorni classici ma che nell'insieme hanno dato vita a una delle mie cene preferite degli ultimi tempi.
Posso orgogliosamente dire di aver contribuito anche alla preparazione di un sacco di cose quindi l'ho apprezzata ancora di più.
Sono piatti relativamente semplici ma iper gustosi, come sempre ve li mostro e vi condivido le ricette di un paio.


Gratin di patate e cavolfiori con besciamella al parmigiano e pecorino.
Buonissimo, ne vorrei altro mezzo chilo ora mentre scrivo.



Cavoletti di Bruxelles gratinati.

Ingredienti:

300gr cavoletti di bruxelles
100g datteri
100g uvetta
100g mandorle a listarelle
1 mozzarella
100g pecorino

Procedimento:

Tagliate i cavoletti a metà, portate a bollore abbondante acqua salata, cuoceteli per 90 secondi scolateli e metteteli in una bacinella coperta. 
Tritate i datteri e l’uvetta, aggiungete i cavoletti, la mozzarella sbriciolata e le mandorle. Mettete il tutto in una tortiera e coprite con il pecorino poi infornate a 200 gradi per 30 minuti. 

Assurdamente buoni, probabilmente il mio piatto preferito in assoluto della serata.




Patate dolci al cartoccio con panna acida ed erbetta cipollina.

Mamma mia ragazzi, mamma mia. Le patate dolci mi fanno impazzire e questa panna acida fatta con il quark era stupenda.


Fagiolini verdi gratinati.

Ingredienti:

400g fagiolini verdi
2 cipollotti 
200g formaggio stagionato
2 mozzarelle
Sale
Olio
Pepe
Aglio in polvere

Procedimento:

Pulite i fagiolini, portare a bollore abbondante acqua salata e cucinateli per 2 minuti. Scolateli e metteteli in una coppa coperta. 
In una padella scaldate un fondo d’olio con l’aglio in polvere ed il pepe, saltate il cipollotto tritato ed aggiungete i fagiolini verdi. 
Cucinate  il tutto per qualche minuto, spegnete la fiamma ed aggiungete il formaggio stagionato tritato. 
Mettete il mix in una tortiera e coprite con la mozzarella. Cucinate per 30 minuti a 200 gradi, finchè la mozzarella sarà sciolta.

Incredibilmente buoni, se il cipollotto fosse una persona sarebbe una delle mie preferite.


Crostata con crema di zucca al caffè e noci pecan glassate.

Esattamente la torta alla zucca che avrei voluto mangiare, super. La foto non è molto invitante perché l'ho fatta il giorno dopo ed era già stata ampiamente distrutta.

Come sempre, se provate qualcosa fatemelo sapere!