Qualche tempo fa vi ho scritto un post su degli snack che si possono mangiare in macchina senza sporcarsi troppo, lo trovate qui.
Oggi ve ne scrivo un altro, con la premessa che sarebbe sempre meglio mangiare cose fatte da noi e vivere in un mondo fatato ma a volte ho fame sono in giro e questo c'è ecco. È anche vero che ultimamente i giri per clienti sono decisamente diminuiti quindi per un po' gli unici snack saranno composti da frutta fresca condita dalle mie lacrime di disperazione per essere bloccata alla scrivania.
Comunque, parliamo di questi altri cinque snack!

Il primo snack sono queste barrette di mandorle croccanti e poco altro di ALDI. Non ci siamo proprio purtroppo, veramente troppo dolci e appiccicose.
Reminder: non comprare una confezione da tre di qualcosa che non sai se ti piacerà.


CrossBar al cioccolato di Neoh, meh. Quella specie di riso soffiato dentro gli dà una consistenza che io trovo fastidiosissima, non mi ha fatto impazzire.


Tanto mi sono piaciuti gli snack proteici di The Protein Ball di cui vi ho parlato nel primo post tanto non mi sono piaciute queste due. Cherry Bakewell e Raspberry Brownie: bleh. Non si dice del cibo però davvero immangiabili. Peccato, avevo grandi aspettative.


Le barrette Be Kind mi fanno sbarellare e potremmo come non potremmo averne comprata una confezione da 12. Questa Peanut Butter Chocolate è veramente una bomba, vorrei mangiarne circa dieci ora mentre scrivo. Sigh.


Voi avete mai sentito il bisogno di avere nella vostra vita delle sfogliatine di Parmigiano Reggiano? Secondo me sì. Queste di Parè sono favolose e cotte al forno, ve le super consiglio.
Avete provato qualcuno di questi snack? Ne avete provate alcuni che devo provare assolutamente? Fatemi fare una lista lunghissima da soddisfare appena potrò tornare in Italia, forza!