I profumi sono tra quelle cose che ho praticamente smesso di comprare nell'ultimo periodo, complice il fatto che ne avevo una collezione veramente molto nutrita.
Con i mesi ne ho smaltiti veramente tanti, con grande soddisfazione.
Tendo anche a non desiderarne più di quelli poco costosi e poco persistenti, magari li annuso e mi piacciono ma poi mi ricordo quanti ne ho a casa e desisto. L'unico per cui ho ceduto ultimamente è questo di Alverde, linea più green che trovate da DM.
Sono stata chiaramente incastrata dal packaging carino e super verde da brava polla del marketing quale sono.
Devo dire che tutto sommato sono felice di aver ceduto, è un profumo perfetto per tutti i giorni anche se devo dire che non so quanto mi stia bene.
Mi spiego meglio.
Con lime, the verde e bergamotto è ovviamente molto fresco e agrumato. Io sono abituata a portare fragranze decisamente più avvolgenti però trovo che sia molto appropriato per il periodo estivo (appena finito, se il riscaldamento globale ce lo concede) e perfetto per tutti i giorni.
L'ho pagato veramente pochissimo, se non ricordo male sui cinque euro.
Nonostante ciò però è piuttosto persistente sulla pelle, più di quello che mi sarei aspettata per un prodotto così low cost.
Le fragranze di questa linea sono di origine organica, con una base di alcool vegetale.
Questo profumo è perfetto per la primavera e per l'estate, fresco e non molto femminile forse rispetto ad altri per le note che ha:

note di testa: mandarino, lime
note di cuore: cardamomo, bergamotto, the verde
note base: fiore d'arancio, giglio

Insomma, mi è piaciuto. 
Quali sono i profumi poco impegnativi che apprezzate? Raccontatemi!