Se già prima non compravo cose superflue praticamente mai immaginatevi ora in quarantena. Quindi oggi vi faccio vedere la mia interessantissima e gustosissima spesa (la parte di Rajiv era molto più interessante ovviamente). 
Varie difficoltà a causa di:
-la mia alimentazione (non mangio carne e latticini)
-la mia incapacità a cucinare, con grande tristezza di mia madre
-la mia attuale casa che non ha tutte le mie cose (niente forno, niente frullatore, minipimer, forno)
-la frutta e la verdura in questo paese nella maggior parte dei casi a me non piacciono granché a meno di non spendere cifre pazze e io ne mangio tante di norma
-il supermercato, Aldi, praticamente saccheggiato, non ho trovato diverse altre cose che avrei voluto
-gli attacchi di panico mentre cercavo le cose perché hey, non vogliamo farci mancare niente.

A casa avevo già: limoni, yogurt bianco senza lattosio, quark senza lattosio, altro tonno in scatola, ceci superstiti -sono una delle cose che amo di più al mondo, senape, olio, uova, sale, farina, gallette di mais e sicuramente qualcos'altro che al momento dimentico. Questo post ha l'unica utilità di farmi passare il tempo che o così o sbatto la testa al muro, non aspettatevi contenuti che vi stravolgano la vita.




Le gallette di riso con il cioccolato hanno il grande svantaggio di fare un odore che Rajiv odia quindi le devo mangiare in piedi in corridoio ma il vantaggio che la consistenza del polistirolo della galletta mi stoppa così tanto che sicuramente non mi viene da mangiarne più di una. Burro d'arachidi unico modo per farmi fare colazione, non è quello bio bello e buono della Rapunzel ma per ora va bene questo.
Ho comprato il riso! Hai visto mamma che brava? Poi pensiamo a quando dovrò cuocerlo, non sono ancora pronta. Totalmente random, Soft Cream per le mani. In teoria sarebbe per il corpo ma in pratica non c'erano creme mani, questa è acqua e glicerina e il formato penso vada benissimo per le mie mani spaccate. Se penso a tutte le creme che ho a casa dei miei mi metto a piangere, quante maschere viso e quanti impacchi per capelli potrei farmi. Va beh, non pensiamoci.
TOFU! Lo so che vi fa schifo, a me però piace tanto. Non c'era quello al naturale ma ho preso affumicato e con le olive. Non chiedetemi ricette per mangiarlo perché non volete saperlo.
Mi sono resa conto di aver preso i burger di verdure e non i falafel solo quando mi sono messa a fare la foto. Io li odio i burger di verdure, mi piacciono solo quelli di Zerbinati o quelli che mi fa la mamma. Non erano male però devo dire. Ho preso il dado vegetale perché abbiamo la pastina, a un certo punto immagino sarà la cosa più vicina al comfort food di casa che potremo mangiare. Che tristezza, lo so.
Erano rimaste solo le scatolette di tonno piccole -non mi sgridare Fra- ma ho fede di trovare le altre da Migros nei prossimi giorni.
Piselli e fagioli rossi unici superstiti del reparto scatolame, triste ma va bene così.



Le banane! Unica frutta che ho preso! Che sballo, già. Avrei dovuto prendere le mele e me ne sono dimenticata, adesso lo segno sulla mia app e vediamo di ricordarcene. 
Muesli che con lo yogurt è praticamente il mio dessert, avrei preso il cacao per fare il dolce fit che mi ha insegnato la mia amata Fra ma non c'era. 
Avocado! Un lusso pazzesco, devo dire che ce n'erano veramente tantissimi. Ora sono lì che li fisso per non perdermi il momento esatto in cui diventano maturi.
Ho preso delle barrette proteiche che non sono il massimo della vita ma quando non voglio fare colazione ma devo sono meglio di un calcio in faccia, immagino. Grana perché è l'unico formaggio che mangio tranquillamente e che mi piace da morire.
Ho preso delle fucking patate perché mi hanno detto tutti di comprarle ma io non ho assolutamente idea di che farci, boh.
Le Wasa fake di segale queste le amo e saranno la base della mia colazione con il burro di arachidi perché non ho trovato le fottute fette biscottate. Mix di noci perché senza non vivo eeee carote perché le amo e sono molto buone.
Dovrò andare a comprare dei pomodorini, altri legumi, della maledetta insalata se la trovo, il detersivo per la lavatrice. Sopratutto devo stare tranquilla e fare il giro con calma e ricordarmi di ringraziare mia madre per tutte le cose buone che mi ha fatto mangiare negli ultimi ventotto anni.