Se anche smettessi di comprare prodotti per la cura di viso, corpo e capelli e decidessi che non voglio più nessun nuovo rossetto o palette ombretti potrei mandare avanti questo blog per anni anche solo con i post dei prodotti finiti.
Che forse non sono tra i più entusiasmanti che ci possono essere da leggere, lo so. Però continuo ad accumulare scatolette e flaconi vuoti e mi vengono sempre facili da scrivere.
Vedo anche che vengono sempre apprezzati in termini di numero di lettori quindi eccoci ancora una volta a frugare nella mia spazzatura.




Vi ho detto diverse volte che i miei capelli sono tornati super folti e sani grazie a mille cure. Tanti, folti e purtroppo un po' crespi. Non me ne lamento troppo, sono così belli che va bene anche se ogni tanto sono ingestibili. Con il crespo posso convivere anche se la tentazione di fare qualche trattamento è potente. Magari non una stiratura iperchimica come quella che ho fatto a sedici anni però ecco, sto cercando di capire se c'è qualcosa di alternativo da poter fare.
Al momento combatto il crespo quindi con ciò che uso per detersione e messa in piega.
Lo shampoo kukuì oil di OGX -uno dei miei brand preferiti in assoluto per quel che concerne la cura dei capelli- era veramente fenomenale in questo senso.
Lasciava i capelli veramente morbidi e pronti per la piega senza troppa fatica e senza dover troppo litigare con phon e piastra.
Lo shampoo Garnier Ultra Dolce al latte di cocco e macadamia era simile, non mi rimanevano così tanto morbidi come con l'altro shampoo finito ma comunque non male.
E lasciava un profumo semplicemente meraviglioso.
Li ricomprerei entrambi.


Ho acquistato un kit di Bema Cosmetics quest'inverno, anzi due. Uno da regalare, l'altro l'ho tenuto io.
La profumazione rosa canina e zenzero è semplicemente favolosa, un mix di floreale e speziato che mi fa impazzire e vorrei anche nel mio ammorbidente.
Questo è il bagnodoccia, perfetto sotto ogni punto di vista. Lasciava la pelle morbidissima e super profumata. Lo ricomprerei.


Terminare makeup dà sempre una soddisfazione non da poco. Meno soddisfacente è dover buttare un prodotto perché non più utilizzabile, questo il caso di uno degli ombretti in crema di Nabla: Utopia. Mi piaceva veramente tanto ma non lo riacquisterei, in generale vorrei evitare di comprare altri prodotti makeup in crema: scadono troppo in fretta.
Ho invece effettivamente terminato il correttore-illuminante in penna Lumi Magique di L'Oreal. Mi piaceva molto e sto pensando di acquistarne un altro di questa tipologia. 
Sono indecisa tra il sempre fighissimo Touché Eclat di YSL e qualcosa di più economico. Vedremo.
Il mascara NYX Curvaceous non mi ha fatta impazzire, ciglia volumizzate e allungate ma non in modo troppo significativo.
Per la prima volta da anni e anni mi ritrovo con solo un mascara in uso e mi sembra un sogno.
Vorrei prenderne uno Essence perché sono super economici ma super efficaci solitamente, voi me ne consigliate uno in particolare?


Il tonico è sempre una parte fondamentale della mia routine. Ho finito questo di Garnier al miele di fiori.
Mi lasciava una bella sensazione di pelle fresca e pulita, lo riacquisterei. Al momento però mi sono finalmente decisa a comprare quello famosissimo di Pixi ed è una bomba ma ve ne parlo presto.

Garnier va alla grande tra i miei prodotti finiti, devo dire. Questo bagnoschiuma al limone e fiori di sambuco mi ha fatto impazzire.
Freschissimo, lasciava la pelle morbida e profumata. Questa linea di bagnodoccia è molto interessante, ne ho provati diversi e ne proverei ancora trovandone al supermercato.
E questi sono i miei finiti del periodo! Voi cos'avete terminato? Qualcosa che riacquisterete di sicuro?