È passato qualche mese da quando vi ho scritto il primo post sui prodotti The Ordinary. Nel frattempo ho continuato a seguire una routine giornaliera quasi perfetta, non rinunciando quasi mai a nessun passaggio.
Una sola sera sono andata a letto truccata ma è esattamente la seconda volta che succede in vita mia quindi mi auto giustifico.
Oggi vi parlo dei prodotti del brand che più mi sono piaciuti.





L'acido ialuronico è un elemento che ormai nella mia routine non manca mai. Ho iniziato con quello del Dr. Taffi che ho amato e terminato.
Ho buttato nel carrello anche questo e mi piace anche di più. Gli effetti di idratazione extra e pelle più morbida ci sono uguale ma preferisco nettamente la consistenza dello ialuronico di The Ordinary.
Meno *viscoso*, più piacevole da applicare sul viso.


Vitamin C Suspension 23 + HA Spheres 2%, un nome molto lungo per un prodotto che mi incuriosiva tantissimo.
Non mancano gli agrumi nella mia alimentazione però ecco, i prodotti alla Vitamina C sono so hot right now che non potevo non provarlo.
Allora, la consistenza a me fa schifo. Sapete che cerco di non essere troppo negativa con le parole ma davvero, poco piacevole.
Questo siero è veramente troppo unto per me, ci sono olii che comunque sulla pelle danno una sensazione migliore.
Però mi piace e mi piace tanto. Lo uso due sere a settimana e lo metto solo sul viso, sul collo mi dà veramente fastidio.
La sensazione di pizzicore è normale -trovate info maggiori sulla vitamina C e su questo prodotto in particolare qui- ma sul collo per me è veramente troppo. Sul viso non mi ha mai creato particolari disagi e ora la pelle si è totalmente abituata.
Se è una di quelle sere in cui arrivo veramente tardi e mi devo alzare molto presto non lo uso, ci mette diverse ore per assorbirsi come si deve.
Il viso il giorno dopo è subito più liscio e morbido e con l'uso frequente la pelle è sempre più bella, uniforme anche nel tono -eh?-.
Devo capire se può andare dopo il Dermaroller, altro strumento del demonio che ho recentemente acqusitato.


La  Caffeine Solution 5 + EGCG è una manna dal cielo per la mia faccia che urla "non dormo abbastanza". Il contorno occhi è una cosa meravigliosa e solo da poco ho iniziato effettivamente ad utilizzarlo come si deve, mai avrei pensato di iniziare anche ad usare un siero specifico per l'area.
Vi confesso che non lo uso proprio ogni giorno, mi dimentico ogni tanto.
Comunque, caffeina per le borse e occhiaie. Uso questo siero la sera, sul contorno occhi appunto.
La mattina dopo la zona mi sembra subito più sgonfia e quando lo uso con regolarità anche *schiarita*.



Il Lactic Acid 5%+HA è il prodotto che forse più volevo provare fin dall'inizio. Il concetto di peeling mi incuriosiva da parecchio.
Avevo paura che la mia pelle potesse essere troppo sensibile -in base al nulla to be honest, mi impauriva proprio il concetto- ma ha reagito benissimo. Lo uso una sera sì e una no, la pelle il giorno dopo sembra veramente rinnovata.
L'insieme di prodotti e una routine studiata mi hanno portato alla pelle migliore che io abbia mai avuto.
Si tende a pensare che chi non ha grossi problemi di pelle potrebbe anche lasciarla così com'è, dopotutto. Io posso dirvi invece che si può fare ancora meglio quindi ye, riempiamoci la faccia di roba. Ma con criterio, ecco.