Io odio asciugarmi i capelli. È una delle cose che mi scoccia di più in assoluto, davvero.
Ho sempre avuto dei capelli molto lunghi e molto folti e li ho sempre curati molto poco.
L'autunno scorso però ho affrontato un periodo veramente pesante e ne hanno risentito anche loro, ne ho persi come mai nella vita e mi sono anche spaventata un pochino.
Dopo un po' di cure sono tornati super folti e stanno di nuovo crescendo alla velocità della luce, ci riavviciniamo pericolosamente al momento in cui li avrò di nuovo fino al sedere e non vedo l'ora.
Tutto questo per dire che dopo quella parentesi in cui mi sono *spaventata* e ne ho avuti di meno mi è venuta voglia di prendermene più cura e di valorizzarli un po'.
Quindi sì, forse posso anche impegnarmi un minimo e asciugarli.
I miei capelli, come vi dicevo, sono folti e tanti, tantissimi. Se li lascio asciugare all'aria sono decisamente mossi e devo dire che così non mi fanno impazzire, forse influenzata dal ricordo della mia fase emo in cui li piastravo all'inverosimile -ciuffo compreso-.
Questa spazzola di Tangle Teezer è stato un acquisto di diverso tempo fa, io l'ho presa dal mio Thymiama di fiducia a Bergamo. L'ho provata e apprezzata tanto ma poi ovviamente l'ho lasciata lì, come la maggior parte delle cose che hanno a che fare con i capelli.
Nell'ultimo mese ho iniziato ad usarla ad ogni lavaggio e mi pento di non averlo fatto prima.
Amo da anni la Tangle Teezer classica e continuo ad apprezzarla per districarmi la chiomA.
La Blow Styling invece è nata per la piega, per pettinare i capelli invece non è particolarmente adatta.
Esco dalla doccia, li pettino e inizio ad asciugarli.
Dopo venticinque secondi sono già stufa, inizio a lamentarmi e sbattere i piedi.
Poi inizio a fingere di saper fare la piega e uso questa spazzola come se fosse una spazzola tonda.
E lì c'è il miracolo.
Mi aiuta ad asciugarli molto più in fretta -da quello che ho letto da persone più competenti di me anche per la conformazione dei dentini e come sono messi, per me è magia nera e basta-e riesco a dargli una forma molto facilmente.
Risultano effettivamente anche molto più lucidi, altra magia nera.
Da quando mi sono decisa ad utilizzare questa spazzola non faccio più così tante scene quando devo asciugare i capelli e quando la sera vorrei piangere al pensiero di fare la doccia posso risolverla senza troppi drammi.
Piccola annotazione sulla misura. Io ho la più piccola e mi ci trovo bene, quella più grande mi sembra onestamente troppo grande a meno di non avere capelli veramente super lunghi. In quel caso vi invidio per la pazienza di asciugarli,  ecco.
Detto ciò, devo ricomporre una routine per i miei capelli. Sono aperta ai suggerimenti sui vostri prodotti preferiti!