Il post di oggi è nato a seguito di una chiacchierata tra amiche/blogger.
Si parlava di fondotinta, dell'esigenza di metterlo tutti i giorni o meno. Alcune di loro dicevano che no, proprio non ce la fanno ad indossarlo tutti i giorni perché dà loro fastidio e altre invece lo usano ogni giorno senza esclusione.
Poi oltre alla frequenza con cui lo si usa c'è anche la tipologia di base da usare.
Tra BB Cream, CC Cream, creme colorate, fondotinta in stick, fondotinta in polvere libera, in crema, liquidi c'è davvero qualcosa per ogni gusto.

Io sono una di quelle che senza qualcosa sul viso non sa veramente stare.
È forse un po' stupido se ci pensate, io ho una pelle bella nella maggior parte del tempo -tranne qualche caso in cui tutto lo stress me la fa impazzire- e oggettivamente nel quotidiano potrei cavarmela anche senza.
Ho poco da uniformare, poco da coprire.
Però per me la base è veramente fondamentale, truccarmi solo occhi sopracciglia e bocca non si può fare, no.
Anche perché (questo probabilmente è un limite mio però) non mi piace mettere blush/illuminante sul viso nudo, mi danno l'idea di viso *sporco* -su di me!-.
Per la terra è un altro discorso devo dire.
Se si parla di terra per il contouring mi serve assolutamente una base anche per aiutarmi a sfumare -Bea se sto dicendo cazzate non me lo dire- e anche perché il trucco mi sembrerebbe decisamente incompleto.
Quando invece parliamo del bronzer è un'altra cosa anche perché lo metto solo quando sono abbronzata, l'unica occasione in cui non metto fondotinta o diavolerie simili.
Non è tanto perché mi migliora la pelle -anche se le occhiaie si vedono meno, certo- ma perché mi sento più rilassata, anche quando sono al lavoro eh: potere del sole-.
Come avrete immaginato potrei tranquillamente mettere sempre una base leggera, come la mia amata cc cream di Bourjois per dire.
Invece devo dire che tendo a preferire i fondotinta più coprenti e un po' più pesanti sulla pelle, pur non dovendo coprire chissà che.
Sia chiaro: non vado in giro con due dita di prodotto in faccia.
Perlomeno se è così non me ne sono mai accorta e ho delle amiche maledette che non me l'hanno mai detto.
Non so se sia l'influenza del *modello instagram* che mi porta ad utilizzare prodotti così "impegnativi" ma non c'è niente da fare, sono più le volte in cui uso un fondo piuttosto coprente che le altre.
Forse dovrei andare in analisi per capire cosa c'è sotto, chi lo sa.
Voi che preferenze avete per le basi? Ditemi tutto!