Domattina parto per il Belgio e quindi oggi mi sono ritrovata a gettare cose a casa nel mio meraviglioso trolley a fiori di Primark.
Saranno quattro giorni molto intensi -non è una vera e propria vacanza! fra qualche mese quando tutto andrà a buon fine ve ne parlerò- e quindi vorrei anche presentarmi al meglio
Non ho però voglia di portare un sacco di roba, avrò anche poco tempo per prepararmi alla mattina, vado con mio fratello e non voglio farlo aspettare ore.
Credo di aver messo a punto il beauty perfetto e quindi eccomi qua a parlarne.




Base, importantissima.
Sto adorando la Glowing Potion di Kiko da usare come primer.
Ne ho sentito parlare da quella creatura meravigliosa che è Claire Marshall ed è veramente una figata.
Mi fa durare il trucco tutto il giorno e migliora già da solo l'aspetto della mia pelle quindi yay.
Come fondotinta il Dream Satin Fluide* di Maybelline, ha la giusta coprenza e non mi secca la pelle.
Correttore il Radiant Creamy Concealer di Nars. Mi piace molto questo prodotto ed è molto cremoso, perfetto per il clima freddo che mi aspetta -non vedo l'ora di mettere la mia sciarpa/coperta-.
Per le sopracciglia Jupiter di Nabla Cosmetics, su di me dura tutto il giorno ed è facilissima da usare.

La Narsissist Blush Contour & Lip Palette è perfetta per viaggiare.
Tre blush -uso solo i primi due-, una terra e un illuminante.
C'è anche un lucidalabbra che non userò mai ma non si sa mai.
Questa palette è comodissima anche perché è veramente molto compatta.
Per applicare questi prodotti userò i pennelli del travel set Kiko che non ho fotografato perché ve l'ho fatto vedere alla nausea.


Prodotti a lunga durata per le labbra. Ne ho tanti oggettivamente ma quelli che preferisco ultimamente sono i matitoni Simply Red di Wycon.
Porterò Garnet e Fuchsia.



Prodotti occhi. Qui ho fatto fatica a trattenermi ma ce l'ho fatta.
L'ombretto Moon Shadow di Kiko dell'ultima collezione è un acquisto ispirato da Amelia Liana e LO AMO. 
Un marrone leggermente glitterato stupendo, dura tutto il giorno e mi piace da morire.
Ho scelto di portare la Naked Basics 2 per la piega e poco altro e in caso voglia fare un look occhi totalmente nude.
Il Tatto Liner di Kat Von D come eyeliner e il Kajal* di Laura Mercier per la rima inferiore e il tightlining.
Come mascara il Lash Sensational* di Maybelline che mi fa delle ciglia spettacolari.


Ho sempre avuto quintali di campioncini di cose per la skincare ma per un viaggio preferisco portare qualcosa che ho già usato, quindi quando ho tanti sample di una cosa sola cerco di provarne il più possibile così quando parto so già cosa posso portare.
Tenendo il trucco tutto il giorno so che la mia pelle non sarà il massimo quindi mi sono portata uno scrub di Origins per pulirla come si deve dopo essermi struccata -devo comprare le salviette struccanti in aeroporto perché non le ho: qualcuno domattina alle 7 me lo ricorda per favore?_ e una crema notte di Caudalie per reidratarla.
Il lipbalm* di Grown Alchemist all'anguria e vaniglia è una cosa meravigliosa e voglio mangiarlo, sì. Mi servirà per contrastare il freddo e aiutare le labbra provate da una giornata intera con un rossetto opaco.
Come crema giorno la Moisture Surge di Clinique che è una bomba. Questa travel size me l'ha regalata la dolcissima M. (ciao tesoro <3) e mi piace proprio. La uso come crema di emergenza quando ho il raffreddore che mi devasta la pelle e cose simili, mi sembrava perfetta per questo contesto.


Non me la son sentita di portare un campioncino di profumo a caso, proprio no.
Mi sono portata una minitaglia di Chloé perché è il *mio profumo*, mi fa sentire a mio agio e sicura di me.
Quindi che dite, sono stata brava? Per una volta direi di sì!

Products marked with a * are press samples. As always, my opinions are just mine.

I prodotti indicati con * sono press sample. Come sempre, le mie opinioni sono solo mie.