This week we talk about lipsticks .
I know it's a theme that's always interesting and I have so many lipsticks in my stash so here we are.
Audrey by Nars is one of the lipsticks I've loved the most lately so it definitely deserved the first post of the week.

Questa settimana parliamo di rossetti!
È un tema che so che vi piace parecchio, su facebook vi ho chiesto di quali rossetti volevate la review.
Audrey di Nars era decisamente tra quelli che vi interessava di più quindi eccoci qua.

I have quite a few Nars lip products and I think they're all really good. 
Lip pencil, mette lipsticks, lipsticks in the old formula. I just need one of their glosses - Kim K' s fave Turkish Delight obviously - and then I've tried them all. 
When this line was announced I immediately fell in love with all the shades, I felt in love even the ones I'd never ever were. 
I got the lipstick for my birthday in September, soon after they came out in Italy. 
Even if this review is quite late as per usual I've already pronounced my love in monthly favorites and on every social. 
Audrey as an amazing color and when I got it I thought it looked different from everything I owned. 
It's a dark pink with a plum hint. 
When I'm not tanned it's definitely more noticeable, now that I'm still pretty dark it's basically a gorgeous MLBB. 
I saw it leaning on red on other girls and, while still thinking that it looks smoking hot, I prefer how it turns out on my lips. 
The shade that's closest to this Nars lipstick is Paola P's Turandot*, the second lipstick swatched in the pic below. 
I think you won't need both of them BUT if you're a big fan of this kind of shade just go for it, I have an endless collection of beige taupe and brown eyeshadow: I couldn't be happier. 
Enough talk about the shade, let's go into details about the rest. 
This lipsticks is fabulous. 
It has an amazing texture, like the softest lip balm you've ever tried. 
Wearing it it's a great experience, unlike any other lipstick you may have tried. 
Thia shade is really pigmented and fully opaque at first swipe. 
Despite being so soft it doesn't travel around my face unwanted, at least that never happened to me in all these months. 
Audrey has an excellent lasting power, especially considering how super soft I is. 
It stays soft and comfortable to wear even after many hours. 
After a full meal it fades a little but always in an even way, nothing awful to see. 
If I don't eat it can easily stay put for six hours.
Or more, I never go for more than six hours without eating. 
This lipstick is not cheap but I can say that it's one of the best lipsticks I've ever tried. 
Have you tried one of the new-ish Nars's lipsticks? Any recommendations?


Ho diversi prodotti labbra di Nars e li trovo tutti veramente ottimi.
Matitoni, rossetti opachi, rossetti con la vecchia formulazione più classica. Mi manca solo di prendere uno dei loro famosi lucidalabbra -ovviamente voglio il colore preferito di Kim Kardashian, Turkish Delight- e li avrò provati tutti.
Quando è stata annunciata questa linea mi sono innamorata immediatamente di quasi tutta la gamma cromatica, anche dei colori che mi starebbero malissimo e che oggettivamente non userei neanche.
Ho preso questo rossetto per il mio compleanno, a settembre.
Benché la review stia arrivando mesi dopo ho espresso il mio amore folle per questo rossetto sui social e nei preferiti del mese.
Il colore di Audrey è stupendo e quando l'ho preso mi sembrava veramente molto diverso da tutti quelli in mio possesso.
È un rosa scuro con qualcosa che vira leggermente al prugna.
Quando non sono abbronzata spicca decisamente di più sulla mia pelle, ora che sono abbastanza scuro è praticamente un bellissimo MLBB.
Su altre ragazze tende molto al rosso, mi piace molto anche in quella versione ma su di me lo preferisco così.
Il finish non è né opaco né glossato, mi ricorda un po' gli amplified di MAC (o forse mi confondo con un altro finish chi lo sa, probabilmente sì).
Io uso questo rossetto come colore da tutti i giorni e mi piace tanto sia con trucchi occhi molto scuri -sarò noiosa ma poche cose mi rendono felice quanto uno smokey marrone scuro anche di giorno- sia con una sola linea di eyeliner (storta)
Il colore più simile a questo rossetto Nars -tra quelli nella mia collezione- è Turandot* di Paola P, nello swatch sotto è il secondo.
È forse meno prugna ma il colore una volta indossato è quasi identico, come vedrete nella review dedicata a quest'ultimo.
Penso di poter dire tranquillamente che non vi servano entrambi MA se siete fan di questi colori e li volete entrambi non vi giudicherò: ricordiamoci che ho un cassetto con solo ombretti marroni-beige-taupe.
Blatere sul colore finite, veniamo al punto.
Questo rossetto è meraviglioso.
Ha una consistenza veramente stupenda, è morbidissimo come il migliore burrocacao che abbiate mai provato se non di più.
Metterlo è un'esperienza fantastica, me ne sono innamorata dalla prima volta in cui l'ho provato.
Il colore è pieno e pigmentatissimo alla prima passata.
Nonostante sia così morbido non c'è rischio che se ne vada in giro per la faccia, perlomeno a me non è mai successo.
Audrey ha anche una durata veramente ottima, specialmente considerando quanto è morbido e confortevole.
Su di me rimane morbido anche dopo diverse ore -seppur non idratante- e posso indossarlo diversi giorni di seguito senza avere nessun problema.
Quando mangio un pasto completo sbiadisce un po' -non del tutto!- ma sempre in modo uniforme.
Se non mangio dura veramente tanto -sei ore tutte praticamente intatto!-.
Potrebbe durare anche di più ma molto raramente sto per più di sei ore senza mangiare, ehm.
Mi rendo conto che il prezzo dei rossetti Nars sia molto alto -30 euro da Sephora- ma questo è veramente il rossetto migliore che io abbia mai provato.
Non posso ovviamente parlare per tutti i rossetti della linea ma questo -e il mio meraviglioso Rita, uno dei regali più fighi mai ricevuti- è una bomba.
Voi avete provato i rossetti Nars? Ma, soprattutto, voi avete il nome di uno dei rossetti della linea? Io vorrei tanto!





*Press Sample. As always, my opinions are just mine.


*Press Sample. Come sempre, le mie opinioni sono solo le mie.