Non riesco a credere che ancora non vi ho parlato di questo fondotinta, veramente.
È finito in una marea di post sui preferiti, ogni volta che mi chiedete consiglio su un fondotinta perfetto vi consiglio questo, lo uso sempre quando voglio un risultato eccellente.
Il prodotto in questione è il Smooth Finish Flawless Fluide* di Laura Mercier.


Piccola premessa per una domanda che so che mi farete: la reperibilità.
Se non trovate Laura Mercier in Rinascente o Coin -o non ne avete nella vostra città- potete trovare il brand sullo store online di Stefano Saccani, distributore italiano del marchio.
Detto ciò torniamo al prodotto in questione.
Ho assistito, direttamente nello store di Parma, alla presentazione di questo prodotto da parte di una mua del brand, la bellissima Sasha Ghodstinat.
Inutile dire che mi sono innamorata già dalla sua descrizione e già sapevo che l'avrei voluto nel mio stash.
Quando poi me l'ha applicato Giordana, mua di uno dei corner di Roma, è stata la fine: me ne sono innamorata.
La gamma di colori è molto ampia e vi consiglio di farvi consigliare se avete l'opportunità di vederli dal vivo.
Per me è stata selezionata una tonalità che mi sembrava troppo scura ma che in realtà è semplicemente perfetta per me.
Prima di applicarlo la confezione va ben agitata, c'è scritto sul pack ma ve lo ricordo anche io.
La consistenza è meravigliosa, liquida ma molto leggera e quasi impalpabile. 
Per me il modo migliore di applicare questo fondotinta è con le dita.
In questo modo riesco ad applicarlo alla perfezione, lo sfumo senza problemi e non mi servono grandi quantità di prodotto.
Con qualsiasi altro strumento finisco per sprecarne veramente troppo e mi dispiace proprio.
Benché sia un prodotto molto leggero non pecca assolutamente in coprenza, anzi.
Ha una coprenza da media ad alta ed è decisamente modulabile.
Essendo così sottile e leggero si può tranquillamente stratificare senza fare quel brutto effetto cerone.
Io non sento mai l'esigenza di coprire eventuali imperfezioni -non ne ho tante ma ogni tanto ci sono- con un ulteriore strato di correttore, lui da solo fa perfettamente il suo dovere.
Nonostante io abbia la pelle a tendenza leggermente secca non mi evidenzia assolutamente le aree più problematiche, anzi.
Il finish è opaco ma non troppo piatto, mi piace tantissimo sia per il giorno che per la sera.
Non so dirvi per la tenuta e il potere opacizzante, io non mi lucido praticamente mai quindi non saprei proprio per quello, in generale ho visto che è molto apprezzato da chi ha la pelle grassa se può esservi utile.
Complessivamente il risultato è veramente da pelle perfetta naturalmente.
Copre tutto, non è finto, non fa strato...il fondotinta ideale, praticamente.
La durata è praticamente infinita, ogni volta in cui l'ho messo l'ho struccato perfetto a fine giornata.
Insomma, si è capito che mi piace?
Voi avete mai provato i fondotinta Laura Mercier?


*Press Sample. As always, my opinions are just mine.


*Press Sample. Come sempre, le mie opinioni sono solo le mie.