April was a crazy month. I had so much stuff to do I can't believe it's almost over. Ok not quite but still, I felt like doing the favorites post a little early.
Hope you don't mind!




Prodotti per la base. Sto centellinando il primer Hourglass, vorrei tanto acquistarlo ma mi frenano il prezzo e il fatto che ne ho già diversi aperti.
C'è poi il fondo L'Oreal Infailible Mat*, ora utilizzo la colorazione più scura che ho ricevuto e confermo ogni parola delle mie prime impressioni.
Continuo ad adorare il correttore Nars, di cui vi devo parlare lo so.
Sempre Nars è la matita sopracciglia, ultimamente mi escono sempre come voglio io ed è una soddisfazione non male.
Completano la mia base le ciprie Hourglass Ambient Lighting Powder, sono meravigliose e le amo.


Honolulu di W7 è stato il mio alleato preferito per il contouring, non ho quasi usato altro. Pur essendo un prodotto molto low cost rimane ottimo, mi piace sempre parecchio.
Come blush ho adorato Liberté di Nars, mi piace moltissimo.


Questo mese sono particolarmente soddisfatta della sezione occhi dei miei prodotti preferiti, lo ammetto.
La base è la solita vecchia Shadow Insurance di Too Faced, sempre molto amata.
Come base ho usato spesso anche uno dei nuovi Color Crush di Kiko, il numero 3 Mogano Chiaro Mat. Un colore stupendo, con una punta di viola, che mi soddisfa enormemente anche in termini di resa e durata.
Sempre in crema ci sono due fluidline MAC di una delle ultime edizioni limitate.
Sono Looking Good, uno stupendo borgogna, e Siahi, un bellissimo blu-teal.
Entrambi sono fantastici usati sia come ombretti in crema che come eyeliner, ne sono profondamente innamorata.
C'è un ombretto in stick che mi piace molto da mesi, Three Shakes di Marc Jacobs. Ricordatemi di parlarvene, so che piacerà ad ogni amante dei marroni come me.
Come eyeliner ho finalmente acquistato il famosissimo eyeliner liquido waterproof di Essence dopo averne sentito intessere lodi da tutti.
Ecco, se le merita. Ho ricominciato a mettere l'eyeliner nero tutti i giorni come in IV ginnasio dalla gioia di usarlo -spero con risultati migliori. chi lo sa-.
Il mascara è sempre il Nutrilash di Madina, lo adoro anche se c'è un'alternativa low cost che mi piace quasi di più, devo parlarvene.
Due matite. La prima è una mini size della Blacquer di Marc Jacobs. Ultimamente è la matita nera che uso più volentieri, impossibile da sfumare ma ad altissima tenuta.
Ho poi finalmente riscoperto la Magic Pencil* di Nabla Cosmetics. Appena ricevuta pensavo che non fosse adatta al mio tono di pelle perché troppo chiara e facevo proprio fatica ad usarla. Con il tempo ho iniziato ad apprezzarla anche in rima interna -a patto di definire bene la rima inferiore-.
E poi il pezzo forte, la Lorac Pro 2.
Acquistata ad un'asta in un gruppo FB, mi chiedo come facevo prima di averla. È favolosa.
Adoro ogni colore e la qualità è eccellente.


Prodotti per le labbra!
Tosca* di Paola P è il MIO nude ultimamente, mi fa impazzire. Devo farvelo vedere indossato.
Continuo ad impazzire per la tinta labbra Sephora Always Red, recensita qui.
Adoro il rossetto Marc Jacobs nella colorazione Oh Miley e metterei solo lui.
Con tutti i rossetti sto usando la matita trasparente della Miss Broadway, ottima.
Il burrocacao del cuore è quello alla Banana Split della Crazy Rumors, fosse solo perché sa veramente di Banana Split.


Accessori vari ed eventuali.
Ho riscoperto il mio piegaciglia MAC e ora non riesco a farne a meno, mai.
Quando sono troppo pigra per usarlo per un periodo e poi ricomincio a farlo mi rendo conto che fa veramente la differenza. Non escludo di tornare ad essere super pigra e smettere di nuovo, anzi.
Il contour brush di Real Techniques è stato il mio pennello preferito per il contouring ma non l'unico in realtà, devo testare bene un altro che ho da poco ma sono quasi sicura che finirà nei preferiti del mese prossimo.
Due pennelli Essence, quello vecchissimo da eyeliner e quello nuovo da blush.
Io non sono assolutamente un'esperta -MA VA- però mi ci trovo bene e mi sento di consigliarveli.




Prodotti extra!
Lo shampoo per i capelli grassi Lavera è una manna dal cielo. Io non ho i capelli particolarmente grassi -né secchi- ma ci sono giorni in cui tra metro, treni, cose varie me li sento veramente troppo sporchi e uno shampoo normale non basta.
Questo è la soluzione ad ogni problema e me li lascia puliti per un'eternità.
Ho ascoltato i vostri moniti e lo uso sempre dopo una maschera bella nutriente per evitare si secchino da morire.
Ho ritirato fuori il mio buon vecchio profumo al Monoi. È il profumo più felice che ho, io sono felice e quindi ecco.
Ultimo prodotto super off topic: la crema Tattoo Beauty per il tatuaggio. Dopo averla messa sui social ho ricevuto qualche domanda e ho pensato di inserirla.
Il mio tatuatore mi ha categoricamente impedito di usare il buon vecchio Bepanthenol e mi ha fatto prendere questa.
Ha un profumo meraviglioso, ne basta pochissima (alla fine quindi non costa neanche tanto più del bepanthenol in proporzione) e non unge i vestiti.
So che non c'entra molto con l'argomento del blog ma volevo consigliarvela vi dovesse servire in futuro.
E questo è tutto! Voi che prodotti avete amato questo mese? Abbiamo qualche preferito in comune?


*Press Sample. As always, my opinions are just mine.


*Press Sample. Come sempre, le mie opinioni sono solo le mie.