I'm so happy Nabla Cosmetics ships worldwide.
This italian indie brand deserves to be well known everywhere, it has so many interesting products!
It currently has an ongoing promotion that has eyeshadows on sale among other products, including the new empty palettes.
I absolutely love the classic eyeshadows in the range and I would be happy if they just kept producing eyeshadows forever.
I'm not saying I'm not a fan of the other products but the eyeshadows are just amazing.
Today I'll review an eyeshadow that has been part of the range since the very beginning, Dreamer*. 

Con il lancio delle nuove palette Nabla -dai colori adorabili, piacciono anche a me che non vado molto d'accordo con i colori come sapete- c'è una bella promozione anche sugli ombretti.
In generale Nabla fa sempre diverse promozioni interessanti, spesso e volentieri in corrispondenza del lancio di prodotti nuovi.
A me gli ombretti Nabla della linea classica piacciono praticamente tutti, per me rimangono probabilmente il prodotto meglio riuscito del marchio.
Non che gli altri non mi piacciano, anzi, ma se decidessero anche solo di continuare a sfornare ombretti per i prossimi dieci anni io non mi lamenterei neanche troppo.
Oggi ho pensato di parlarvi finalmente di un ombretto che fa parte del range sin dall'inizio, Dreamer*.

Dreamer is such a gorgeous color.
Even it’s part of the neutral range I don’t think it’s a boring shade, at all.
It’s a mix of taupe and grey/silver that’s perfectly balanced.
In the beginning I thought it leaned a little too on the cool side but the more I used it the more I changed my mind.
I probably look better in taupe-brown shades but I don’t think this looks that bad on me tbh.
I saw it rocked by a lot of fairy skinned bloggers and it looks just better on them.
It has a satin finish but not too glittery.
I’d rather use it for a night look anyway, it’s the perfect shade for a simple but effective night look.
Used all over the lid with a little of black pencil it already gives me a satisfying result, I’m ready in no time and it doesn’t look like I just fell out of bed.
I still feel the need to add some definition in the crease because Dreamer is too light for my skin tone, without a matte shade in the crease I look like I’m still sleeping.
After this useless chatter on the shade let’s talk about its quality.
The quality it’s just the one that made me fall in love with Nabla’s eyeshadows.
An amazing texture, soft and one that basically blends itself.
The color is pigmented at first swipe but you can also build it up easily.
Once I’ve applied it it has a formidable lasting power.
Without a primer it fades after many many hours, with a base underneath it stays put without alterations all day long.
I really love this eyeshadow and definitely recommend it!
Have you ever heard of Nabla?


Dreamer è un colore veramente veramente bello.
Pur facendo parte della famiglia dei neutri non è assolutamente noioso, anzi.
È un mix di tortora e grigio/argento perfettamente bilanciato.
All'inizio temevo fosse un po' troppo freddo per me ma, usandolo, ho cambiato idea.
Probabilmente mi stanno meglio i colori più sul taupe o sul marrone ma anche questo non mi sta male!
L'ho visto in azione su tante blogger con la pelle più chiara della mia e secondo me su di loro funziona anche meglio, giorno o notte.
 Il finish è satinato ma non eccessivamente pieno di brillantini o glitter vari, per fortuna.
A me comunque piace usarlo di più per la sera, è un colore perfetto per un trucco semplice ma d'effetto.
Usarlo su tutta la palpebra anche solo con un po' di matita nera mi dà un risultato soddisfacente, sono pronta in poco tempo ma non sembra che io mi sia appena alzata.
Sento comunque il bisogno di aggiungere un po' di definizione nella piega perché Dreamer non è un colore molto scuro, senza una punta di colore scuro e opaco nella piega mi vedrei gli occhi inesorabilmente addormentati.
Dopo tutte queste chiacchiere inutili sul colore passiamo alle caratteristiche vere e proprie del prodotto.
La qualità di questo ombretto è quella che mi ha fatto innamorare degli ombretti Nabla.
Una texture semplicemente meravigliosa, morbida e che si sfuma praticamente da sola.
Il colore è ben pigmentato fin da subito ma si può tranquillamente intensificare.
Si presta benissimo anche come colore per lo smokey eyes che ho imparato a fare grazie a Takiko, qui trovate il post.
Una volta applicato la durata sulle mie palpebre è veramente ottima.
Anche se lo metto senza un primer mi dura praticamente tutto il giorno, sbiadendosi un po' solo dopo tantissime ore.
Quando lo metto sopra ad una base invece non sbiadisce proprio, non va nelle pieghe e nulla di tutto ciò.
Mi piace tantissimo questo ombretto e se state facendo un bell'ordine coi saldi valutate di acquistarlo, secondo me merita davvero.
Vi piacciono le nuove palette Nabla? Quanto è carino Dreamer?




*Press Sample. As always, mine opinions are just mine.


*Press Sample. Come sempre, le mie opinioni sono solo le mie.