The search is officially over.
I've tried oh so many eyebrows products in the last two years or so.
I told you way too many times how much I care about this part my face, right?
I wasn't a big expert on the subject -and I'm definitely not now but I do know a things or two- and so I basically bought whatever I saw.
I liked everything I tried at the beginning but as soon as my expectations got higher I needed to try more and more products.
I found more than a good option -the best ones beside this are Catrice's one, MAC's and NARS's-.
This is the most expensive one among my favorites but I'll go and tell you why I honestly think it's worth it.

La ricerca è finita, ufficialmente. Ho provato tanti tanti prodotti per le sopracciglia negli ultimi due anni, più o meno.
Ormai vi ho detto fin troppe volte che per me questa parte del viso è importantissima da truccare, vero?
Il fatto che non avessi mai provato prodotti di questo tipo vuol dire che all’inizio le compravo un po’ a casaccio, senza saper bene cosa volessi cercare.
Mi trovavo bene praticamente con tutte quelle provavo ma più andavo avanti più le mie esigenze aumentavano, portandomi a cercarne sempre di nuove.
Ne ho trovate diverse molto buone -le migliori oltre a queste per me sono quella Catrice, la MAC e quella NARS-.
Questa è la più costosa tra le mie preferite -mi sono totalmente dimenticata il prezzo, penso sia un meccanismo di difesa del mio portafoglio- ma adesso vi dico anche perché secondo me ne vale la pena.



When I saw the Hourglass stand for the first time I was immediately attracted to this product, partly because of its luxurious packaging.
As soon as the brand SA tried it on me...I had to have it.
Once I got home I was terrified I may have done a mistake, I'll be honest with you.
I don't know about you but every time a real expert applies something on me I want to buy everything straight away.
More than once though I've realised I'm not able to recreate that effect once left to my own devices.
At least I was sure that this shade, the darkest out of three, was right for me.
Having black hair and black eyebrows I aaalways go for the darkest one.
The Arch Brow Sculpting Pencil has two sides, like many eyebrow pencil.
One has the pencil and the opposite has a spoolie.
But it's not an ordinary one, I think you can tell from the quality of it how good is this pencil.
I know it may be a stupid detail -and it probably is- but it's the best one I've tried so far.
Its bristles aren't too hard so using it it's not an hassle and they're not too dense so it really distributes the product evenly.
The consistency of this eyebrow pencil it's quite different from all the ones I've tried so far.
It's not exactly a waxy one, it almost feels like a gel pencil.
Not soft nor too hard, it goes on super smoothly.
The point is quite different from everything I've seen so far, triangular.
It does take a little to get used to it but do you trust me if I say that once you get a grip on it it's the best working one I've ever tried?
It's not sharpenable, it's a twist up pencil -retractable, unlike MAC's one- but the point seems to never get flat.
I can't complain about this fact, this means it won't finish too soon and given how expensive it is I'm happy about this to be honest.
Anyway, the triangle shape is the best ever. It works perfectly well for every part of my brow.
Now that I got used to it it really takes me no time to do both brows.
I like the fact that it's extremely buildable, I can go from a barely there effect to full on-Cara's brows.
The lasting power is amazing, it lasts until I decide to remove it.
It doesn't come off too easy but I'm happy about this, it means it last in every weather, hot or cold.
I can't say this is a must have but if you like taking care of your eyebrows and can afford this...go for it.
Have you found any holy grail lately? Tell me!

Quando ho visto per la prima volta dal vivo lo stand Hourglass questa matita mi ha affascinata subito, un po’ per il packaging super lussuoso che è caratteristico di tutti i prodotti di questo marchio.
Poi mi è stata provata e va beh, l’ho dovuta prendere.
Piccola nota, vi ricordo che questo brand per ora in Italia si trova solo nella Sephora all’interno del Brian&Barry Building a Milano. Spero che Hourglass decida di espandersi anche nel resto di Italia, in ogni caso potete trovare i prodotti anche su SpaceNK.
Comunque, torniamo a me che afferro la matita e corro in cassa subito dopo essermi guardata allo specchio.
Una volta tornata a casa ho temuto di aver fatto una cavolata, lo ammetto senza problemi.
Non so voi ma quando mi viene applicato qualcosa da un vero esperto vorrei comprare più o meno qualsiasi cosa ma più di una volta mi sono resa conto di non essere in grado di ricreare lo stesso effetto una volta a casa da sola.
Ero sicura che il colore fosse giusto, avendo capelli e sopracciglia neri utilizzando la tonalità più scura me la cavo praticamente sempre.
Hourglass ne fa in tre colori, in ogni caso.
Questa matita, come tante altre, ha un lato con la punta vera e propria e l’altra con uno spoolie. Ok, in italiano come si definisce esattamente? Non è proprio un pennello ma nemmeno uno scovolino. Chiedo aiuto!
Secondo me si capisce anche dalla qualità di questo quanto questa matita sia fantastica.
So che sembra un dettaglio stupido -e probabilmente lo è- ma è il migliore che io abbia usato finora.
Ha le setole non troppo dure, alcune lo sono davvero troppo e odio usarle
Non sono nemmeno troppe fitte e distribuiscono davvero bene il prodotto.
La consistenza è davvero particolare, diversa da tutte le matite sopracciglia provate finora -tante, davvero-.
Non è esattamente cerosa, sembra quasi una matita gel, come quelle che vanno tanto di moda adesso.
Non è morbida né dura e si stende molto bene.
Ha una punta molto particolare, triangolare.
Ci vuole un pochino per abituarsi ad utilizzarla ma ci credete che è davvero più comoda di tutte le altre?
Non è temperabile -ma a contrario di quella MAC è retrabile- ma la punta non si appiattisce mai troppo.
Piccola parentesi sul fatto che la punta non si appiattisca: questa matita sembra non consumarsi.
Non so se sono io che ho la mano più leggera ora che ho preso l’abitudine di farmi le sopracciglia ma davvero, me ne serve pochissima.
Considerando quanto costa direi che è meglio così, decisamente. Spero proprio che non mi finisca mai!
Ma torniamo alla sua strana punta e finiamo il discorso.
È davvero la forma migliore che io abbia mai provato finora per sistemare tutti i punti, dalla codina all’inizio.
Scorre benissimo sulla pelle, utilizzarla è davvero un piacere.
Io ora che ci ho preso la mano ci metto davvero poco a sistemarmele entrambe e il risultato mi piace più o meno sempre.
Mi piace il fatto che sia estremamente modulabile, da un risultato più soft ad uno super pieno e forte.
La durata è ottima, devo sempre struccarla totalmente la sera.
Si toglie più difficoltosamente di tutte le altre matite che ho usato finora, solo con l’acqua micellare faccio un po’ fatica e mi serve più prodotto.
Diciamo che è un difetto che accetto più che volentieri perché vuol dire che anche con il caldo e intemperie varie mi dura tutto il giorno.
Non dico che sia un prodotto da avere assolutamente ma se siete molto fissate con le sopracciglia e ve la sentite di spendere una cifra importante io non posso che consigliarvela.
Avete trovato anche voi un prodotto “perfetto” negli ultimi mesi?



With love,
S.