This week we’ve talked about base products and today’s review is the last one. Hope you’ve enjoyed this kind of post.
Today we’re talking about the Ultra Definition Pressed Powder, a compact tinted powder by Urban Decay, part of the ever growing Naked range. 
You saw in some of my monthly favorites and in one of my latest Dramatag.



Con il post di oggi si conclude questa settimana dedicata ai prodotti per la base.
Oggi parliamo della Definition Pressed Powder, una cipria compatta colorata di Urban Decay, parte della linea -in continua espansione- Naked.
L’avete già vista in qualche post sui preferiti e in uno degli ultimi Dramatag.



I don’t feel the need to apply a powder every time I do my makeup, if I’m totally honest.
If we’re talking about products that alter the way the skin look then yes, I use them a lot.
But I never felt the need to use mattifying products -normal to dry skin here!-.
When I bought this, around an year ago, I did feel the urge to get it even thanks to its beautiful packaging.
I’m not UD’s style number one fan but I love this, so sleek and elegant.
It does have a fingerprint magnet case but let’s just ignore that.
After I tried it on in the store I decided I had to have it, I immediately liked its consistency.I can’t say it’s the smoothest powder I’ve ever touched -Chanel’s Les Beige is more like it- but it’s still finely milled and soft.
I appreciate the fact that it has quite a few shades available, I’ve got medium and it’s my perfect match.
Being a tinted powder I can easily use it when I’m really tanned and when I’m not, it works all the time.
I use it in different situations, aiming for different final results.
When I’m wearing a liquid foundation that I already like but I want a more matte finish and a longer lasting power I apply this with a not too dense brush.
My skin has a matte finish pretty much all day long and every foundation lasts forever.
Even if my skin is not oily at all it does start to melt a little after long hours in and out of a restaurant kitchen.
This is a great ally.
If I’m using an average foundation, one that doesn't cover much I use a denser bristled brush.
This way redness and imperfections are pretty much covered and my skin looks more even.
When I don’t have much time I use this on its own with the same brush, no foundation underneath.
Despite my deep, passionate love for liquid foundation this is surely faster to apply and it’s really foolproof.
I use the included sponge for touch ups when I’m out.
I don’t feel the need to keep reapplying this on and on, once a day is perfect to make me feel like I’ve just applied my base.
The big mirror in the case is super helpful, too!
Used in every way I just love it, my skin feels extremely soft at touch but it’s weightless on the skin.
I may even think about rebuying this once I’ll finish it, I like it that much.
Do you think I should try something else? Any suggestion?


Io non sento sempre il bisogno di usare una cipria, onestamente.
Se parliamo di prodotti che influenzano l’aspetto finale della pelle -penso alla mia amata Hourglass, per esempio- allora è un altro discorso.
Però avendo una pelle che non si lucida praticamente mai se mi dimentico di applicarla non è certo la fine del mondo.
Quando ho acquistato questa -ormai quasi un anno fa!- ho subito anche un po’ l'effetto del packaging che spesso mi frega quando devo fare acquisti, lo ammetto.
A me non piacciono sempre le confezioni Urban Decay perché spesso le trovo un po’ eccessive ma questa è molto compatta ed elegante, mi ha attirata fin da subito.
Certo, ha anche una confezione che attira ditate come poche altre cose al mondo ma questo è un altro discorso.
Quando l’ho provato in negozio mi sono decisa a prenderla subito, ha una consistenza che mi piace molto.
Non è la polvere più vellutata che io abbia mai toccato -Les Beige di Chanel è più morbida, per esempio- ma non è per niente male e non è assolutamente polverosa.
Mi piace anche che ci sia anche una bella varietà di colorazioni, quella che ho io è la Medium ed è perfetta.
Tra l’altro essendo una cipria colorata e non un vero e proprio fondotinta si adatta piuttosto bene sia quando non sono per nulla abbronzata sia quando lo sono parecchio.
Mi capita di usarla in diversi modi e con diversi scopi.
Quando ho un fondotinta liquido che mi piace ma voglio che la mia pelle abbia un finish più opaco e che duri di più applico questa cipria con un pennello poco denso.
La mia pelle rimane più opaca per tutta la giornata e tutti i fondi mi durano di più, motivo che mi fa amare questo prodotto.
Pur non avendo una pelle grassa passando diverse ore a temperature piuttosto alte -ok, quest’anno niente estate ma la cucina di un ristorante batte qualsiasi agosto- il fondo mi si scioglierebbe senza di lei. A volte uso anche un primer ma cerco di non metterlo tutti i giorni, questa cipria è già un ottimo aiuto.
Se uso un fondo non troppo coprente o che comunque in generale non mi fa impazzire utilizzo un pennello con setole molto dense per applicarlo su tutto il viso.
Così facendo i rossori e le imperfezioni che ancora si intravedono vengono coperte e la pelle in generale è più uniforme.
Quando ho poco tempo mi capita di usare solo questo sempre con lo stesso pennello, senza fondotinta sotto.
Nonostante il mio amore per i fondi liquidi questo è più veloce da mettere. 
Uso la spugnetta nella confezione su tutto il viso per i ritocchi quando sono in giro.
Non sento il bisogno di applicarla più di una volta onestamente ma mi è molto comoda quando devo stare in giro tutta la giornata tra lavoro e cose varie e la mia base inevitabilmente è meno fresca della mattina.
Usando questo a metà giornata mi sembra quasi di essermi appena truccata anche se in realtà sono passate parecchie ore.
Per questo scopo è perfetto lo specchio all’interno della confezione, anche se non ho un bagno nelle vicinanze con uno specchio come si deve posso usare quello.
Usato in ogni modo mi piace tantissimo, la pelle al tatto è super morbida ma allo stesso tempo non lo sento addosso.
Una volta finito potrei pensare di ri acquistarlo, è davvero un buon prodotto.
Voi usate le ciprie colorate? Ne avete una che vi piace particolarmente?