Long Lasting Stick Eyeshadows by Kiko are so famous, they're probably Kiko's most famous products.
I have quite a few of them and I like all of them.
When the range had some new addictions I bought this shade, Burgundy, straight away.


Gli ombretti Long Lasting in stick di Kiko sono fra i più famosi prodotti del brand, vero?
Io ne ho parecchi e mi piacciono più o meno tutti.
Con il tempo ho iniziato ad usarli sempre meno però, devo ammetterlo.
Quando c'è stato un ampliamento del range questa tonalità mi ha attirata immediatamente e l'ho acquistata presto.

Let's say it straight away: this product looks AWFUL on me.
I really love this color, despite that.
I would have never bought a product with this particular shade if I didn’t like it, am I right?
But it really makes me look like somebody decided to punch me straight in the face.
If I use it in the inner rim of my eyes the situation is possibly even worse, it looks like I’ve been crying for days without a break.
So no, I definitely can’t use this on its own.
After experimenting quite a bit I did find a good way to use this.
I use it as a base for darker shades -deep browns or just plain old black when I want something even stronger- and it gives the most amazing reflects to my makeup, making a night smoky look a little less boring and conventional.
I’m really happy I’ve managed to find a way to use this but I’m still kind of sad that I can’t use it on its own, I love this shade SO much.
The texture is the typical Kiko’s Long Lasting Stick Eyeshadow one, creamy but not too much and that dries pretty fast, you need to blend fast fast fast.
I apply it straight from the stick and use the tiniest amount, it’s really pigmented and I don’t feel the need to put layer above layer of product.
The durability on my non oily lid is the best bit of this.
On my lids it lasts all day long even without a primer and it makes every powder product I layer on top last all day, too.
A great product in a not so great, for me, shade.
Anyhow, I love stick eyeshadows.
They’re always so easy to use and a quick way to do your makeup when you’re in a hurry.
I’d love to try Bobbi Brown and Laura Mercier ones in the future, I already so a couple of shades that may work better than this on me.
What’s your relationship with stick eyeshadows? Tell me everything about it in the comments!



Diciamolo subito: mi sta da cani.
Mi sta da cani ma lo metto comunque. Sono proprio un genio, vero?
È un borgogna -ogni volta che scrivo questo nome penso ai video di Fede, BlueBeam310, so che non sono l'unica- non troppo perlato.Questo colore mi piace tanto, davvero.
Non avrei acquistato un prodotto con questa tonalità in caso contrario, giusto?
Però su di me fa davvero tanto l’effetto occhio pesto.
Se lo uso nella rima interna dell’occhio è un mezzo disastro, sembra che io abbia pianto per giorni interi senza mai fermarmi.
È impensabile per me metterlo come colore da solo sulla palpebra mobile.
Dopo diverse sperimentazioni ho trovato il modo migliore per utilizzarlo però.
Lo uso base per colori più scuri -marroni o direttamente il nero quando voglio qualcosa di più forte- e dà dei bellissimi riflessi al trucco, rendendo uno smoky da sera un po’ meno banale.
Sono felice di aver trovato questo modo di sfruttarlo al meglio ma mi dispiace non poterlo utilizzare da solo, è così bello!
La consistenza è quella tipica dei Long Lasting Stick di Kiko, cremosa ma non troppo e che si fissa molto in fretta: bisogna sfumarli all’istante!
Io lo applico direttamente dallo stick e ne uso davvero poco, è super pigmentato e non sento l’esigenza di fare più di uno strato.
La durata sulla mia palpebra non oleosa è uno degli aspetti che mi fa apprezzare di più questa tipologia di prodotto.
Infatti su di me dura davvero tutto il giorno, anche senza primer, e fa durare tutto il giorno i prodotti in polvere che ci metto sopra.
Insomma, un prodotto valido in una colorazione che purtroppo non mi dona per niente.
In ogni caso trovo davvero interessanti gli ombretti in stick, sono sempre tanto comodi da usare e risolvono il trucco in poco tempo, consentendo di saltare il passaggio del primer se hanno una buona durata.
In futuro vorrei tanto provare quelli di Bobbi Brown e quelli di Laura Mercier, magari in un colore che mi dona di più!
Voi che rapporto avete con gli ombretti in stick?