Today’s post is about a blush that’s a little outside the usual color schemes.
It’s not a coral, nor a peach or a red.
Yet it’s one of the most beautiful blush I own and definitely among the ones I prefer to use.
We’re talking about Nars’s Taj Mahal.


Oggi parliamo di un blush diverso dai soliti.
Non è un corallo, non è pesca, non è rosso.
Eppure è uno dei blush più belli che ho e uno di quelli che uso più volentieri.
Stiamo parlano di Taj Mahal di Nars.




It’s an extremely strong color, an orange leaning to red with golden shimmer.
In the past I’ve loved a Sleek trio with colours that kind of remind me of Taj Mahal and I already knew I’d like how this kind of shade looks on me.
I understand that it’s not a common color for everybody so it could be overlooked among all the beautiful blushes Nars has to offer.
And let’s just admit it, it looks quite scary in the pan.
But don’t rule it out before you’ve tried, especially if you have warm undertones and a skin tone similar to mine.
I think this is an amazing color to use all year round, it looks just so good every time I wear it. On my skin this shade is extremely beautiful and never too much.
I think it works particularly well with a bronzy eye look.
I love wearing just a thin layer of it during the day, it warms my complexion and it just highlights the whole face somehow.
I go a little heavier with the brush for my night looks and I love how the red side comes out more in that case.
Little note: it’s insanely pigmented.
You always have to be careful not to overdo it with blush, right? In this case you have to be even more careful, it’s SO pigmented!
But if you do happen to use too much product -not judging you, it happens all the time to me- don’t worry!
It almost blends itself, it’s amazing.
The texture is so soft and finely milled, it feels even softer than my other Nars blushes.
On my skin it lasts almost like I’ve just applied for ten hours before slowly fading.
I really can’t find something I don’t like about Taj Mahal. Maybe its high price? But still, a little goes such a long way.
Do you like less conventional blush colours? 

È un colore molto forte, un arancione che vira al rosso e con shimmer dorato.
In passato ho amato molto un trio di blush Sleek con tonalità simili e già sapevo che mi piace come mi stanno.
Capisco che non essendo esattamente un blush simile a quelli che tendiamo a comprare e utilizzare di più possa essere ignorato tra i tanti disponibili del brand.
E poi diciamocelo, nella cialda è così intenso che quasi fa paura.
Però non escludetelo a priori, soprattutto se avete un sottotono caldo come il mio e se avete un tono di pelle simile al mio, anche solo d’estate.
L’ideale sarebbe provarlo ovviamente, se avete una Sephora con uno stand Nars recuperate una commessa con un pennello e dategli una chance.
Per quanto riguarda la questione delle stagioni…secondo me è semplicemente bellissimo tutto l’anno.
Su di me è sempre molto bello e non innaturale.
Funziona particolarmente bene, secondo me, con dei trucchi occhi sul bronzo.
Mi piace metterne solo un velo quando lo utilizzo di giorno, mi scalda l’incarnato e illumina tutto il viso.
La sera carico un po’ di più, mi piace che modulandolo tiri fuori il lato più rosso. Mi rendo conto che dallo swatch sembra quasi solo arancione ma fidatevi, sotto la luce vira sul rosso.
Piccola avvertenza: è estremamente pigmentato.
Se già normalmente bisogna stare attente col blush per evitare di esagerare in questo caso vi consiglio di fare doppiamente attenzione, è un colore molto forte.
Se vi capita di applicarne troppo - a me all’inizio succedeva, non sono abituata a gestire blush così pigmentati - non è troppo grave, si sfuma quasi da solo.
La texture è estremamente setosa, mi sembra ancora più morbido degli altri blush dello stesso brand in mio possesso.
Sulla mia pelle dura praticamente intatto quasi dieci ore, è fantastico.
Non riesco davvero a trovare nemmeno un difetto a Taj Mahal se non forse quello del prezzo che come per tutti i prodotti Nars non è proprio amichevole.
Però ne serve così poco che davvero, credo che mi durerà una vita.
Voi avete qualche blush dal colore un po’ meno usuale? Avete provato i blush Nars?







With love,
S.