On monday I’ve reviewed the CC Cream from this range, a product that I’ve really liked.
Today we’ll talk about the concealer, 123 Perfect CC Eye Cream.
I really appreciate this product as well, let’s talk about it.

Lunedì vi ho recensito la CC Cream di questa linea, prodotto che mi piace parecchio.
Oggi invece parliamo insieme del correttore della stessa, 123 Perfect CC Eye Cream.
Anche questo rientra perfettamente nei miei gusti, parliamone un po’ più nel dettaglio!


Let’s say straight away what this concealer is not: an high coverage one.
When I have really dark circles this isn’t definitely enough to hide them properly.
I can use it in combo with this Laura Mercier product but not on its own.
Well I could but why should I go around scaring people off?
I definitely prefer to use this when I don’t have a lot of dark circles, those blessed days when I’ve actually slept more than three hours in a row.
It’s a really brightening product, you just need a thin layer of product to brighten the whole area.
I’m happy that I don’t need a lot of ton product but I hate the twist up system, way too much product comes out every single time.
If I happen to apply more than a layer it’s not that bad tbh, I’d had to apply the whole tube to get a cakey effect.
When I’m wearing the right amount it’s beautifully weightless, I love its liquid consistency.
I always apply it straight with my fingers, blending it out before it dries.
I definitely have all the time to blend it out before it dries and eventually add more product.
Once it’s dried it doesn’t crease, please know that I always wear an eye cream so I definitely don’t have a dry eye area.
If I don’t set it with a powder it does start to fade after some hours, if I set it it lasts all day.
I have to confessI don’t always set it, I’m too lazy.
All considered I really like this as an every day concealer.
What’s your favorite day concealer? Tell me all about it!


Diciamo subito cosa non è: non è un correttore super coprente.
Se ho delle occhiaie molto marcate questo decisamente non mi basta per nasconderle perfettamente.
Posso benissimo utilizzarlo unito a questo prodotto di Laura Mercier nei giorni peggiori, quello sì.
Però preferisco usarlo da solo quando ho meno occhiaie del solito.
È illuminante, basta un sottile strato di prodotto per schiarire l’intera zona.
Questo è sia un pro che un contro.
Ovviamente sono felice di non dover usare chili di prodotto ma purtroppo con il meccanismo twist up mi esce sempre troppo prodotto e finisco per impiastricciarmi ovunque. 
Se mi capita di applicare più di uno strato comunque  l’effetto non è male, devo metterne davvero chili per avere quel brutto effetto cakey.
Quando ne metto quantità umane invece è meravigliosamente leggero, la consistenza liquida si traduce in un’estrema piacevolezza nell’indossarlo.
Io lo applico praticamente sempre con le dita, lavorandolo prima che si asciughi.
Ho tutto il tempo di sfumarlo prima che ciò accada ed eventualmente aggiungere altro prodotto se ne sento il bisogno.
Una volta asciugato non fa le pieghe, considerate però che io uso sempre il contorno occhi e quindi non è una zona particolarmente secca.
Se non lo fisso con una cipria ammetto che dopo mezza giornata inizia ad andarsene, se lo fisso però mi dura praticamente tutto il giorno.
Vi confesso che non sempre lo fisso, è un passaggio che mi dimentico quasi sempre di fare.
Tutto sommato questo è un prodotto che mi piace molto, per me è un ottimo correttore per tutti i giorni.
Qual è il correttore che usate di più in questo periodo? Ditemi tutto nei commenti!