Yes, that's my face. No, this is not a real FOTD.
I know you may be wondering what the hell I'm talking about but I swear there's a logical explanation.
A couple of weeks ago I met G., a Drama&Makeup reader.
While we chatted away about Illamasqua blushes and so on she asked me if she could do my makeup for a project.
She's currently attending a course at BCM, a makeup school in Milan, and she had to practice on a different skin tone.
I agreed so here we are, my made up face not made up by me!

Sì quella è la mia faccia. Però no, questo non è un vero Face of the Day.
So che potreste chiedervi il senso di tutto ciò ma vi assicuro che c'è una spiegazione logica.
Qualche settimana fa ho conosciuto G., una lettrice di Drama&Makeup.
Dopo qualche commento scambiato sulla pagina ci siamo messe d'accordo per fare un giro a base di chiacchiere cosmetiche.
Mentre parlavamo di blush Illamasqua e tante cose belle mi ha chiesto se poteva truccarmi per un progetto.
Lei al momento frequenta la BCM e aveva il compito di esercitarsi su un tono di pelle diverso dal suo.
Io ho detto di sì e quindi eccoci, la mia faccia truccata ma non da me!





The make up she've created on me is not that different from a look I often do.
Bronze and gold on my eyes, red lips.
Well, she did it like a thousand times better than what I usually do.
Even my beloved Bourjois's CC Cream looked so much better on me applied by her.
I'm definitely not a pro but I do my makeup every day.
Despite that, I'm always amazed by how my face changes when somebody else does my makeup.
It's not the first time I'm having my makeup done but I just loved G.'s way of doing it, she was super delicate and it was so relaxing.
I'm sorry it looks way more soft in pics than what it looked like in real life.
On an On Bronze -a gorgeous creamshadow- was used as a base for my eye look, topped with a mix of shades from Urban Decay's Naked.
It definitely made me want to use it again!
I loved the natural and delicate contouring she've created with The Balm's Bahama Mama and I've got the chance to see how Ginger Pop by Clinique looks on me.
I loved it on my skin but it's a little too natural, I do recommend it if you have a lighter skin tone.
On my lips I'm wearing MAC's Perpetual Flame, I bought it a couple of weeks ago and I've been loving it since.
I think the whole look worked really well on me and it's definitely something I could wear pretty much every day.
Do you like having your makeup done by somebody else?

Il trucco che ha realizzato non è troppo lontano da un look che faccio spesso su di me.
Un mix di bronzo e oro sugli occhi, labbra rosse.
Ecco, tutto ciò fatto mille volte meglio di quanto faccia io di solito.
Anche la CC Cream di Bourjois -mio grande amore di quest'ultimo periodo- applicata da lei mi è sembrata mille volte più bella e confortevole.
Io non sono una professionista -MA VA?- però mi trucco ogni giorno da diversi anni.
Mi piace sempre vedere come cambia il mio viso quando sono nelle mani di qualcun altro, è una cosa che mi affascina moltissimo.
Non è la prima volta che mi faccio truccare da qualcun altro ma sono letteralmente impazzita per il modo in cui mi truccava G., è stata davvero delicatissima ed è stato come farsi coccolare.
Mi dispiace troppo che dalle foto non renda tantissimo e che il trucco sembri molto più delicato di quanto non fosse in realtà.
On and On Bronze -ombretto in crema meraviglioso davvero- è stato usato come base per il trucco occhi che è stato poi completato con un mix di colori preso dalla Naked.
Mi è venuta decisamente voglia di riprenderla in mano, dopo mesi che non la uso.
Ho adorato il contouring naturale e delicato che mi ha fatto con la Bahama Mama di The Balm e ho avuto l'occasione di vedere come potesse starmi Ginger Pop, uno dei nuovi blush di Clinique.
Quest'ultimo mi è piaciuto tantissimo ma forse per me è fin troppo naturale, non penso che lo comprerei mai a prezzo pieno. Però se avete la pelle più chiara della mia provate a dare un'occhiata, secondo me è un colore perfetto per la primavera.
Sulle labbra abbiamo deciso di mettere Perpetual Flame, un rossetto MAC che ho da qualche settimana e che mi è già entrato nel cuore. Dal vivo è molto più intenso di così, perlomeno sulle mie labbra.
Nel complesso è un trucco che mi piace molto e che potrei portare tranquillamente anche di giorno.
So già che stresserò tantissimo G. per farmi truccare ancora e che cercherò di corromperla per farmi insegnare a fare un contouring come si deve.
Vi lascio anche il suo account instagram così guardate che bei trucchi si fa, a me piace troppo il suo stile.
Spero vi sia piaciuto questo post un po' diverso dal solito, di chiacchiere sempre a tema makeup ma non concentrate su un prodotto solo.
A voi piace farvi truccare da qualcun altro? 










With love.
S.