March is over and I can’t quite believe it.
April is full of things and news for me, I may do one of my chit chat posts if you feel like taking a peek in my crazy life.
But now let’s talk about this month’s favourites!


Marzo è finito e a me non sembra vero.
Il mese che arriva è pieno di novità e un sacco di impegni di cui se vi va vi parlo un po’ in uno dei post di bla bla boa a ruota libera che so piacervi tanto.
Ma ora parliamo dei preferiti del mese, il post di oggi è dedicato proprio a loro.





First of all, my base.
This month I’ve really appreciated two different foundations.
One of them is Bourjois’s CC Cream, perfect for those day when I don’t need much coverage and I just want to even out my skin a little.
Then there’s a Kiko foundation that I bought for no good reason. I know, not a great introduction.
It’s a matte finish foundation and it’s supposed to be for oily skin.
My normal to dry skin fell in love with this.
Maybe because of its consistency -I love mousse like products-, maybe because it covers up everything pretty well while not looking caked..I love it!
I also found the perfect color match so yay. I’ve read that Kiko has recently launched in the US, so if you’re going to try their products soon do give this a chance!
I don’t have a lot of dark circles lately -yes, miracles do happen!- and the CC Eye Cream is perfect, it covers a little and it does illuminate the eye area a little. Like it.
For my eyebrows I’m still loving my Nars pencil.
I haven’t reviewed it because I really want to test it in a warmer weather.
So far I can tell you that it holds pretty well all day, it makes me do my eyebrows in no time and that it doesn’t get so easily consumed like MAC’s Stud.

Prima di tutto la mia base.
In questo mese mi hanno accompagnata due fondi abbastanza diversi tra loro ma che ho apprezzato in ugual modo.
La CC Cream di Bourjois è perfetta per i giorni in cui voglio solo uniformare un po’ la pelle e cerco un effetto luminoso.
Poi c’è un fondo Kiko che ho comprato un po’ a caso, non so nemmeno io perché. Lo so, non è una grande premessa.
Però insomma, non mi ero nemmeno accorta che fosse un fondo dal finish opaco e che teoricamente per pelle grassa.
Io, con una pelle normale e qualche area secca, mi sono innamorata di questo prodotto.
Un po’ la consistenza, è davvero soffice come una mousse, un po’ il fatto che copre restando naturale..mi piace! Ho anche trovato il colore perfetto per me, cosa che mi rende sempre felice e gioiosa come un coniglio di pasqua.
Ultimamente ho davvero poche occhiaie -lo so, i miracoli succedono- e la CC Eye Cream sempre di Bourjois è perfetta, illumina abbastanza il contorno occhi e copre un minimo. Mi piace.
Per le sopracciglia continua la mia storia d’amore con la matita Nars. 
Non vi ho ancora fatto la review non perché vi odio e voglio tenermi in sospeso ma perché sto aspettando di testarla con il caldo che prima o poi arriverà.
Intanto posso dirvi che regge benissimo, mi fa fare entrambe le sopracciglia in poco tempo e che si consuma meno lentamente della mia amata Stud di MAC.
Ultimo prodotto la solita Dim Light di Hourglass, che come vi dicevo qui ora è in vendita anche in Italia.



Two similar products for my checks.
Becca’s Stain in Strawberry. The first uses were a little tragic, I always ended up with red stuff all over my face. Now I’ve finally learned to use it well and I love it, the final effect is gorgeous and it lasts all day long on me.
The other product is Chamade by Chanel, a cream blush from the spring collection.
This is not the first cream blush I'm trying from the brand and I have to say I really appreciate the formula. It's quite an unique consistency, it almost feels like a powder once applied and it lasts quite a long time on my face.

Per le guance due prodotti relativamente simili.
La tinta liquida di Becca nella tonalità Strawberry. Dopo le prime volte in cui la usavo ed ero rossa ovunque perché facevo dei disastri atroci ho imparato a metterla bene e mi piace da morire, l’effetto finale è stupendo e mi dura davvero tutto il giorno.
L’altro prodotto è Chamade di Chanel, un blush in crema della collezione primaverile.
Non è il primo blush in crema che provo di questo marchio e mi piacciono molto. La consistenza è particolare, sulle guance sembrano quasi in polvere e anche questi su di me durano parecchio.


On to the eyes1
Let's get the first two out of the way, Too Faced's Shadow Insurance and Maybelline's One by One Volum Express.
Sooner or later I'll learn how to review a mascara properly, I swear. In the meantime you can see it in action here.
A cream shadow that's often in my day looks is a MAC Paint Pot in the shade Layin Low. It has the same pros as Stormy Pink and it's a peachy beige that's just what Painterly is to a lot  of women.
An easy to use color, similar to my skin tone and that I can wear just to even out my lids as well.
My favorite eyeshadow palette for my night looks is an old Kiko one that I've received in a beauty adoption. A beautiful dark purple, an olive green...I just love it too much.
As always Urban Decay's Naked Basics is the best ally for all my looks.


Adesso prodotti occhi!
Togliamoci i due soliti presenti in questa categoria, la Too Faced Shadow Insurance e il One by One Volume Express di Maybelline. Prima o poi imparerò a recensire un mascara, giuro. Intanto potete trovarlo indossato qui.
Un ombretto in crema è stato presente in tanti dei miei trucchi da tutti i giorni, il Paint Pot Layin Low. Ha gli stessi pregi di Stormy Pink di cui parlavo più ed è un beige-pesca che per me è l’equivalente di Painterly per tante di voi.
Un colore che per me è semplice da usare, simile al mio tono di pelle e che posso usare anche solo per uniformare le palpebre.
La mia palette preferita per la sera è questa di una vecchia collezione limitata di Kiko che ho ricevuto in beauty adoption. Il viola scuro, quel verde oliva…mi piace troppo.
La Naked Basics invece è sempre l’alleata migliore per qualsiasi trucco, sempre.



Last but not least, lip products.
There's one of the YSL's stains in the shade Baby Doll -part of an old LE- that on me gets an unique and gorgeous shade, a mix of berry red and something else.
The second product is Perpetual Flame, from MAC's Prolongwear range.
An amazing red, that lasts forever on my lips.
And that's all for this month!
Tell me all about your favorites in the comments.


Infine, i prodotti labbra.
C’è la tinta labbra YSL nella colorazione Baby Doll -parte di una vecchia edizione limitata- che su di me assume un colore unico e stupendo, un mix di rosso lampone e qualcos’altro.
Ho due di queste tinte ma questa è decisamente la mia preferita sotto ogni punto di vista.
Il secondo prodotto è il Perpetual Flame, della linee Prolongwear di MAC.
Un rosso bellissimo, che mi dura un’eternità sulle labbra.
E per questo mese è tutto!
Parlatemi dei vostri preferiti nei commenti.



With love,
S.