February is a short short month. It goes by faster and faster every year, doesn't it?
Or maybe I'm just getting old.
This doesn't mean I didn't have the time to find some new favorites, of course.
Let's talk about them!

Febbraio è un mese corto cortissimo, ogni anno mi sembra che passi più velocemente.
Forse sto invecchiando.
Ciò non vuol dire che non ho avuto il tempo di trovare qualche nuovo prodotto da amare, ovviamente!
Parliamone un po' insieme.




Base products always have been and always will be my favorite part of the -making of- of any look.
I really can't help it, as soon as I slap my foundation on I start to feel better with myself and how I look.
This month I have quite a few new favorites, which makes me super happy!
It's been a month of light foundations, I'm already longing for summer -which may come sooner than what I thought for me, more about that in the next weeks-.
Revlon Nearly Naked has been an appreciated gift by Beatrice. It's a light enough base and the shade I have it's just perfect, I really like it.
I've then bought Bourjois's CC Cream -I'm fairly happy with the darker shade-.
It really has a barely there coverage but it does even out my skin really well and it has a great final finish.
I've bought the concealer from the same range too, it doesn't cover much but I like it on a daily basis. 
My favorite powder is the uber famous Dim Light, one of the Hourglass's Ambient Powders. I really want to use it a little more before reviewing it, it's quite expensive and I want to be sure about my final opinion.
So far I can tell you that when I'm wearing I always get a ton of compliments about how nice my skin looks.
My favorite eyebrow pencils has been the ones I've received from Best Colors.
You know how obsessed I am with my eyebrows, right?
I've been experimenting a little with this category of products lately, I'm looking for the best combo for a perfect result.
The eyebrow pencils from this range -I've been using a mix of the black one and the dark brown one when I can take my time and just the dark brown one when I'm in a hurry- are amazing, perfect to make super thin lines and precise work.
The lasting power is excellent, they've resisted under Milan's pouring rain.
Lately I've been loving liquid blushes and my favorite one has been Nabla Cosmetics's Fluid Love.
It's a warm pink, it lasts almost all day on my skin and it works great as a base for powder blushes.

I prodotti per la base sono e saranno sempre la mia parte preferita del trucco.
Non posso farci niente, appena ho messo il fondotinta inizio a sentirmi a posto con me stessa.
Questo mese ci sono diversi prodotti nuovi che mi sono piaciuti molto, non potete capire quanto io sia felice di trovare prodotti nuovi che mi diano soddisfazione in quest'ambito.
È stato un mese di fondotinta leggeri, sono già in estate con la testa -estate che potrebbe arrivare prima del previsto per me, ne parliamo nelle prossime settimane-.
Il primo di cui vi parlo è il Nearly Naked, regalo di Beatrice. È un fondo leggero ma sufficientemente coprente per tutti i giorni e il colore è perfetto per me. Da provare!
Ho poi acquistato la CC Cream di Bourjois, io uso la tonalità Bronze se può servirvi come punto di riferimento: so che ci sono ancora poche foto sul web.
È davvero poco coprente ma uniforma benissimo e ha un finish che mi piace tantissimo. So che comprare online non è sempre facile, specialmente quando si parla di prodotti per la base.
Io però con la Bourjois ho un rapporto d'amore -e non sono l'unica!- e per questa cc cream ho corso il rischio. 
Della stessa linea è anche il correttore che ho amato negli ultimi giorni, non è super coprente ma mi piace tanto.
La mia cipria preferita è decisamente la Dim Light di Hourglass. Considerato il prezzo non proprio amichevole che ha preferisco aspettare un po' prima di farvene una recensione, posso solo dirvi che quando la indosso mi sento sempre dire "come sei riposata" "che bella pelle hai oggi" e cose così. 
Sempre in ambito base ho letteralmente adorato le matite sopracciglia che ho ricevuto da Best Colors
Sapete quanto sono importanti per me le sopracciglia, vero?
In questo periodo sto sperimentando sempre di più con i prodotti, cerco di trovare la combinazione perfetta che mi porti ad un buon risultato.
Le matite di questa linea -io uso una combo di quella nera e quella marrone scuro quando ho tempo, quando sono di fretta solo quella marrone scuro per evitare pasticci- sono perfette per riempire bene, riesco a fare tratti molto sottili, più che con altre matite, e precisi.
Mi ha stupita anche la durata, si sono comportate bene anche quando sono disgraziatamente uscita senza ombrello e mi si sono riversati addosso litri di pioggia.
Io continuerò a testarle come si deve ma per ora posso dirvi che si meritano anche più di quei cinque euro che costano, fateci un pensierino!
In questo periodo per quanto riguarda i blush ho prediletto quelli liquidi, specialmente quelli inviatimi da Nabla Cosmetics.
Il mio colore preferito in assoluto -e quello che credo mi stia meglio- è Fluid Love, un rosa caldo bellissimo.
Su di me questo blush dura quasi tutto il giorno senza problemi e mi piace anche come base per altri colori.


Eye products!
First of all: lash curler.
I've always been kind of suspicious around this tool, I had a no brand one that was basically useless and just managed to scare me everytime I tried to use it.
During my Laura Mercier makeover the corner mua used one on me and I've suddenly realized that I wanted one.
I have quite long eyelashes, but nothing spectacular. I have quite a few mascaras that I love, including this month favorites Maybelline One by One. A good eyelash curler does make a world of difference, I'm using MAC one and I love it.
The first days I had to force myself to use it, I always forgot about it. Now I can't think about skipping it in the morning.
Yet another must have step in my routine, I'm probably going to spend four hours getting ready in the morning at this rate.
I have quite a few favorite eyeshadows this month.
Two creamshadows that have replaced my regular eye primer.
Layin Low is a MAC Paint Pot. It's kind of similar to my skintone, maybe a little more peachy, and I can easily use it all over my lid.
I used to have Painterly, often suggested as an universal eyeshadow for everyone, but it was way too light for me and it didn't last as long as this one.
MUFE's Aqua Cream in Taupe is a great product, it did take me a while to learn how to use it at its best but I definitely love it right now. Amazing color, incredible lasting power.
My favorite powder shadows have been Nabla Cosmetics Extravergin, Dreamer and Glitz and two Inglot singles that have been a great gift of Ilaria, my reader and shopping pal, a peachy one and a gorgeous mix of dark grey and taupe.
I've loved Madina's Twist Up eyepencil in a dark grey shade. Madina has been bought by Kiko's owner so it may expand outside of Italy soon, let's hope so!
I've been loving MAC's Super Slick Eyeliner in the shade Smoky Heir, a dark purple that lasts forever on my lids.

Prodotti occhi! 
Prima di tutto fatemi parlare del piegaciglia. 
Ho sempre guardato con un po' di sospetto questo aggeggio, ne avevo uno no brand tempo fa che praticamente non faceva nulla per giustificare il mio timore di cavarmi gli occhi ogni volta. 
Durante un makeover da Laura Mercier  però Sara ha utilizzato il piegaciglia e io mi sono resa conto di volerne uno, tantissimo.
Ho le ciglia abbastanza lunghe ma non troppo folte e un po' dritte. Uso dei mascara che mi piacciono tanto, tra cui l'One by One di Maybelline che è il preferito di questo mese. Però non c'è paragone, un piegaciglia come si deve -io uso quello che MAC- fa davvero la differenza.
I primi giorni mi sono dovuta un po' obbligare ad utilizzarlo perché me ne dimenticavo spesso e volentieri, ora è diventato uno step obbligato.
Di questo passo mi chiedo quanto ci metterò tra un paio d'anni a truccarmi, continuo a trovare step fondamentali in continuazione. Ma va beh, ci penseremo poi.
Per quanto riguarda gli ombretti ne ho diversi questo mese.
Ci sono due ombretti in crema che hanno praticamente sostituito, per questo mese, il primer più tradizionale.
Il primo è Layin' Low, uno dei Paint Pot a lunga tenuta. Il colore è molto simile a quello della mia pelle, forse un po' più pescato, e lo adoro anche usato a tutta palpebra.
Anni fa avevo il Painterly e, oltre a non convincermi come durata, per me era davvero troppo chiaro.
Viene spesso indicato come ombretto *universale* e va benissimo per chi ha la pelle più chiara della mia, con un tono simile al mio vi consiglio decisamente Layin Low.
L'altro ombretto in crema che amo ogni giorno di più -era già nei preferiti di Novembre- è il Taupe della linea degli Aqua Cream di MUFE. Per me stenderlo e lavorarlo non è facilissimo ma su di me dura davvero tutto il giorno senza la minima pieghetta, mi piace molto.
Come ombretti in polvere ho poi usato tantissimi quelli di Nabla nelle colorazioni Extravirgin, Dreamer e Glitz e due refil Inglot che mi ha regalato Ilaria, lettrice e compagna di shopping folle!, un pesca shimmer e un grigio-taupe che è la fine del mondo.
La mia matita del cuore è una delle twist up di Madina, grigio scuro. Al momento Madina -sotto il gruppo Percassi, proprietario anche di Kiko- sta rinnovando tutta la linea e sta aprendo diversi punti vendita nuovi, non so se questa matita sarà nel nuovo range ma nel caso ve la consiglio davvero.
La uso principalmente nella rima inferiore, mi dura moltissimo.
Ho usato tanto anche un eyeliner MAC della linea dei Super Slick nella colorazione Smoky Heir, un viola scuro bellissimo e molto resistente.




On to the lip products.
The first one is Clinique's infamous Black Honey, from the Almost Lipstick range.
I've been looking for this product for aaaages, I've always heard so many amazing things about this.
I know it's really famous on the blogosphere but I never found it in Italy. I managed to find a kit that included this, a gloss and a nailpolish and a travel size mascara.
I love how buildable it is and how soft my lips are when I wear it, I don't really care if it's not long lasting at all.
The second lipstick actually deserves its own post, I've gone trough hell to get it.
Well not actual hell but it definitely wasn't easy!
We're talking about Pleasure Bomb, one of Rihanna's lipstick made in collaboration with MAC Cosmetics.
It's a gorgeous fuchsia that it's not too much on my colouring, I can easily wear it at 9am in the morning without feeling over the top. 
I really wanted it but it was sold out almost immediately, people buying 13 lipsticks at the time and the usual LE madness.
I was out of hope when my fairy redhead godmother came to the rescue. She kindly got it for me and sent it, I was super happy to get my hands on it.
Last but not least, an YSL stain that's just too gorgeous, part of the LE Baby Doll. It's a beautiful mix of fuchsia and red that stays glossy for ages. Love it.

Passiamo ora ai prodotti labbra.
Il primo è il rossetto Black Honey di Clinique, della linea Almost Lipstick.
Desidero questo prodotto da molti anni, le blogger straniere ne parlano sempre come un prodotto meraviglioso e io l'ho cercato ovunque.
È risultato introvabile per moltissimi anni ma qualche tempo fa la dolcissima A.G di Whatsinmybag ha pubblicato sulla sua pagina Facebook una foto di un kit -comprensivo di questo rossetto, smalto e gloss abbinati e una travel size di mascara- dal prezzo vantaggioso. Io mi sono fiondata a prenderlo ed è stato divertente vedere che tante altre ragazze, blogger e no, l'hanno acquistato nei giorni seguenti.
Non fatevi ingannare dallo stick: non è così scuro.
È un rossetto inizialmente sheer e modulabile che lascia le labbra morbidissime, non dura tanto ma per me è il rossetto perfetto da buttare in borsa ed eventualmente applicare quando il colore che ho se ne va.
A me piace tantissimo ma se volete prenderlo sappiate che è un colore particolare e che cambia anche abbastanza anche a seconda del colore delle vostre labbra, non potendo swatcharlo -io non ho visto tester in giro- è una cosa da considerare.
Il secondo rossetto si meriterebbe un post a parte anche solo per le peripezie che ha subito.
Si tratta di Pleasure Bomb, un rossetto firmato Rihanna in collaborazione con MAC Cosmetics.
È un fucsia bellissimo che su di me non è per nulla eccessivo, riesco a metterlo anche alle nove di mattina in serenità.
L'ho desiderato tanto ma sembrava esaurito praticamente ovunque. Considerate che un giorno sono andata alla Rinascente con Ilaria e il mua ci ha detto che una ragazza ne ha acquistati ben tredici insieme.
Avevo praticamente perso ogni speranza di trovarlo ma c'è stato un rifornimento in alcuni store e la mia personale fata madrina dai capelli rossi  me l'ha preso e mandato. 
Una storia a lieto fine, yay.
L'ultimo prodotto labbra è una tinta di Yves Saint Laurent semplicemente meravigliosa, parte della passata edizione limitata Baby Doll.
È bellissima, anche questa sul fucsia ma più rossa, lucidissima e stupenda.
Adoro.


Last category, extra makeup stuff.
Dr.Bronner's soap it's simply magical.
I bought it at &Other Stories, in the lavender version. It's quite expensive and I was almost afraid to use it. Then my friend Beatrice at Strawberry Makeup Bag told me to use it to clean my brushes and it was a great moment. You really need a tiny amount to wash them and they come out squeaky clean.
My second product is Antos eye cream, it sinks in in no time and I never had such a moisturized eye area.
Last but not least, Antipodes's Aura Manuka Honey mask. I've heard a lot of great things about the brand thanks to Bea's blog, Ale's Dotted Around and Paris B on My women Stuff.
This particular mask leaves my skin soft and moisturized, love it.
That's it for this month! Let me know if we have any fave in common, super curious about it.


Ultima categoria, gli extra makeup.
Il sapone del Dr.Bronner è una cosa magica, voi non potete capire.
L'ho acquistato da &Other Stories -per ora presente solo a Milano-, nella sua variante alla lavanda. 
All'inizio ho pensato di aver fatto un'enorme cazzata -costa ben nove euro- ma insomma, stavo disperatamente cercando un modo per coccolarmi.
O questo o un muffin, insomma.
Poi Beatrice di Strawberry Makeup Bag  mi ha consigliato di utilizzarlo per lavare i pennelli ed è stata una mezza rivelazione.
Ne basta pochissimo e li pulisce alla perfezione, meglio di qualsiasi prodotto da me provato in passato.
Il secondo prodotto del cuore è il contorno occhi di Antos, ve ne avevo parlato nella mia skincare di emergenza. 
Si assorbe in tre secondi e penso di non aver mai avuto il contorno occhi così idratato, un grande win su tutta la linea.
L'ultimo prodotto è la maschera Aura al miele di Manuka di Antipodes. Ho scoperto i prodotti di questo brand grazie a Bea di cui vi parlavo prima, ad Ale di Dotted Around e Paris B di My Women Stuff.
I prodotti Antipodes -non tutta la linea- si possono trovare a Milano all'interno dell'Excelsior, al piano terra. Alcuni hanno lo stesso prezzo di Eccoverde, altri sono leggermente più cari.
Questa maschera mi lascia la pelle idratata e molto morbida, in più ha un profumo delizioso.
Questo è tutto per i preferiti di febbraio, fatemi sapere se abbiamo qualcosa in comune!


With love,
S.