After reviewing Hey Boss! on monday, today's Extravirgin turn. It's a powder eyeshadow from the Bright range of Nabla Cosmetics.
At the moment it's on sale on the site, check it out! 

Dopo la review di Hey Boss! di lunedì oggi parliamo di Extravirgin, un ombretto della linea Bright di Nabla Cosmetics.
Al momento è anche in saldo sul loro sito, se vi interessa.
Extravirgin is absolutely my favorite eyeshadow among the ones I've received from the brand in december. I didn't think I'd like it this much, really.
It's a beautiful golden olive green, with a satin finish.
If you know my tastes and -boring- habits you may know that I find it quite difficult to branch out of my comfort zone made of neutrals colors, with a few exceptions made for really dark shades.
I didn't have anything remotely similar in my stash, definitely not something I look for while browsing makeup counters.
I was oh so wrong.
I've been using it a lot as a main color for my everyday looks, with a darker shade in the crease and some black eyepencil.
Nothing special but just the kind of look that I could do over and over again, without ever being tired of it. 
I think it's a great way to try something out of your comfort zone if you're a neutral lover like me.
This eyeshadow is really pigmented, another great pro.
It has an amazing texture as well, butter soft and just amazing to touch. Love this.
Application and blending are easy tasks, you don't need great skills to use this product.
The lasting power kind of shocked me.
If you've been reading my posts for a while you may know that I always try every eyeshadow without any base underneath to get a full idea of the product.
Extravirgin lasts all day long on me, without creasing, even when I don't wear a primer.
I really didn't expect this, it has a natural formula and I didn't think it was going to last this long.
Do you like this kind of shade on your eyes?

Extravirgin è il mio ombretto preferito in assoluto tra quelli che ho ricevuto in omaggio dal brand.
Non me lo aspettavo, sapete?
È un bel verde oliva con riflessi dorati, dal finish satinato.
So che mi conoscete bene e sapete che usare qualcosa che va fuori dalla mia comfort zone fatta di colori tristi e spenti -con qualche rara eccezione per i toni scurissimi- per me è molto difficile.
Un tono del genere nel mio stash mancava proprio, non è proprio una sfumatura che mi attrae a colpo d'occhio.
Non potete capire quanto mi sbagliassi.
Lo uso tantissimo come colore portante di trucchi per tutti i giorni, con un colore più scuro della piega e un po' di matita nera. Non è la cosa più originale del mondo -ma quando mai io faccio cose originali?- però mi piace da impazzire.
Mi sento di dirvi che potrebbe essere un colore con cui è facile osare, se come me siete amanti di marroni e simili potrebbe davvero piacervi anche Extravirgin.
Questo ombretto è pigmentatissimo -come tutti gli ombretti Bright che ho avuto modo di provare-, un altro punto a favore.
La texture è davvero ottima, morbidissima e piacevole anche al tatto.
Lo applico e lo sfumo senza problemi, non ci vogliono grandi capacità per gestire questo ombretto. 
La durata mi ha stupita tantissimo!
Se mi leggete da un po' forse potreste ricordarvi che faccio sempre qualche prova senza primer, giusto per vedere come si comportano gli ombretti anche senza.
Questo ombretto su di me dura tutto il giorno anche senza base, sbiadendo solo a tarda sera se l'ho messo la mattina prima di andare a lezione.
Onestamente non me l'aspettavo data la formulazione naturale -trovate la lista degli ingredienti sul sito-, mi ha davvero colpita.
Voi usate questo genere di colori sugli occhi?




With love,
S.