I was totally sure I've published this review about Kiko Smoky Eye Pencil in Graphite until I've read Misato's post about the purple one in the same collection, Lavish Oriental.
I found out I've taken the pics quite a long time ago but never wrote the post so here it is!
Ero sicura di aver pubblicato la review sulla Smoky Eye Pencil di Kiko nella tonalità Graphite fino a quando ho letto il post di Misato sulla matita viola della stessa collezione, la Lavish Oriental.



Writing this post now could be a little useless, I don't know if you'll be able to find it now BUT we all know that Kiko often re-proposes the bestsellers from the limited editions.
The color is a beautiful dark slightly shimmery grey. It looks kind of taupe in the swatch and I have no idea why, sorry about that.
It's really pigmented, you don't have to do tons of layers to make the color show up which is definitely a pro.
I like the texture even it's a little too hard, when I first tried it in store I thought it was softer: store lights probably melted it a little.
I've been using it in the inner rim and I loved it, it's a nice alternative to black.
Lately I'm getting quite tired of black in the inner rim. Don't get me wrong: it's still something I love, I just don't want to sport that look every single day of my life.
In the inner rim it lasts all day without smudging or fading, amazing!
Used as a base for a smoky eye it works just perfectly and it made me reconsider the idea of a not black smoky eye.
In my mind a smoky eye was supposed to be only black but I've absolutely changed my opinion lately.
Why did we end up talking about about black eyepencils and black smoky eye?!

Scrivere questo post ora potrebbe essere un po' inutile, non penso che riuscirete a trovarla ora che i saldi sono praticamente agli sgoccioli MA sappiamo tutte che Kiko non fa altro che riproporre fino alla nausea i prodotti che hanno successo nelle loro edizioni limitate.
Questa matita è di un bellissimo grigio scuro shimmer. Lo so che nel mio swatch sembra taupe -giuro che non sono stata io a smanettare per qualche oscuro motivo- mi dispiace, appena il sole spunterà per più di dodici secondi vi faccio una foto decente se vi interessa.
È molto pigmentata, non dovete fare mille strati per far vedere bene il colore, il che è sicuramente un aspetto positivo.
Mi piace la consistenza anche se è un pochino troppo dura o meglio: è più dura di quello che mi aspettavo. Quando l'ho swatchata in negozio mi sembrava molto più morbido, probabilmente le luci del negozio l'avevano un po' sciolta.
L'ho usata molto nella rima interna e mi piace molto, è una bella alternativa al nero.
Ultimamente mi sto un po' stufando del nero nella rima interna. Non fraintendetemi: mi piace ancora tantissimo ma non voglio metterla tutti i santi giorni.
Nella rima non sbava e dura tutto il giorno, meravigliosa.
Usata come base per uno smoky è perfetta, si sfuma facilmente. Usarla per lo smoky mi ha fatto anche riconsiderare l'idea di uno smoky non nero. Quante volte ho già scritto smoky? SMOKY SMOKY SMOOOKY!
Per un sacco di tempo pensavo che un trucco fumoso -io e i sinonimi non andiamo d'accordo- potesse essere solo nero ma ultimamente ho cambiato idea.
Bene perché sono finita a parlare di matite nere e di smoky neri?!




With love,
S.